Allarme mare mosso e vento forte: l'ordinanza della Capitaneria di Porto

La Capitaneria sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza numero 2 del 2014 che prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna

In seguito all'allerta meteo emessa giovedì dall’Agenzia Regionale della Protezione Civile, nella quale si avvisa che potranno verificarsi eventi metereologici tra cui forti raffiche di vento, precipitazioni forti e possibili grandinate di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza numero 2 del 2014 che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse.

Meteo, peggioramento in arrivo. Scatta l'allerta temporali

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

  • Sbanda con l'auto e finisce contro la colonnina del metano: Vigili del fuoco al lavoro

Torna su
RavennaToday è in caricamento