Meteo, irruzione fredda. Diramata una nuova allerta: raffiche di vento e onde alte oltre due metri

A seguito del passaggio del fronte freddo atteso nella nottata tra lunedì e martedì, la seconda giornata della settimana sarà caratterizzata da "correnti fredde nord-orientali"

Nuova allerta meteo della Protezione Civile dell'Emilia Romagna. A seguito del passaggio del fronte freddo atteso nella nottata tra lunedì e martedì, la seconda giornata della settimana sarà caratterizzata da "correnti fredde nord-orientali, che determineranno in mattinata una ventilazione sostenuta, precipitazioni deboli lungo i rilievi con neve a partire da quote di alta collina".

"Ai fini dell'allertamento si segnalano valori di intensità del vento superiori ai 62km/h nel crinale appenninico centro orientale in attenuazione - si legge nell'avviso -. Il mare sarà molto mosso, temporaneamente agitato, con altezza dell'onda maggiore di 2,5 metri, nelle prime ore del giorno e di nuovo in serata nella sottozona romagnola". I fenomeni tenderanno ad attenuarsi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sospetta morte per 'mucca pazza': autopsia sulla donna, 40 indagati per omicidio colposo

  • Cronaca

    Auto in fiamme nel parcheggio: era stata rubata dieci giorni fa

  • Cronaca

    Prima crea caos in stazione, poi rapina un negozio e scappa: inseguimento in centro città

  • Cronaca

    Abusi edilizi nei capanni in Pialassa: interviene la Polizia locale

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Frana la terra alla chiusa di San Bartolo: traffico bloccato

  • L'acqua alta fa preoccupare: evacuate le famiglie vicino alla chiusa di San Bartolo

  • A Ravenna il Giro d'Italia 2019: tutte le modifiche alla circolazione in occasione della partenza

Torna su
RavennaToday è in caricamento