Aria fredda irrompe con raffiche di vento e rovesci: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

Nell'avviso viene specificato che nelle prossime ore sono previsti "addensamenti più consistenti sul settore orientale che potranno dar luogo a rovesci"

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento per il territorio ravennate. Nell'avviso viene specificato che nelle prossime ore sono previsti "addensamenti più consistenti sul settore orientale che potranno dar luogo a rovesci". Viene contemplata anche la "possibilità di deboli nevicate sull'Appennino centro-occidentale sopra i 1000 metri, sull'Appennino Romagnolo a quote attorno agli 800 metri". Da lunedì pomeriggio, inoltre, ci sarà un'intensificazione dei "venti nord-occidentali, con temporanee raffiche di forte intensità sulle aree di crinale appenninico, sulla pianura centro-orientale e sulla costa. L'intensità delle raffiche è stimata attorno a 80 km/h". Le temperature sono previste in forte diminuzione nei valori minimi, che si porteranno attorno a 3-6 gradi.

La tendenza è per un'attenuazione dei fenomeni già nella nottata tra lunedì e martedì. La giornata di martedì si annuncia soleggiata, ma ventosa. I venti soffieranno, spiega il servizio meteorologico dell'Arpae, "deboli dai quadranti occidentali in mattinata, con raffiche ancora di moderata intensità sulla fascia costiera; tendenti a divenire deboli sud occidentali dal pomeriggio, con rinforzi sulle aree del crinale appenninico durante le ore serali". Il mare sarà nizialmente molto mosso al largo, ma con moto ondoso in graduale attenuazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì una debole perturbazione determinerà "cielo molto nuvoloso o coperto, con deboli precipitazioni sui rilievi al mattino ma in estensione sulle aree della pianura centro-orientale a partire dalle ore pomeridiane; localmente i fenomeni potranno assumere carattere di rovescio e saranno a carattere nevoso sulle aree di crinale, con quota neve in abbassamento fino a 900-1000 metri durante le ore pomeridiane e serali". Le temperature minime oscilleranno intorno ai 6°C, mentre le massime tra 10 e 14 gradi. I venti soffieranno deboli sud-occidentali ma tendenti a disporsi da Nord-Est e a intensificare sul settore costiero durante le ore serali. Il mare sarà poco mosso ma con moto ondoso in aumento fino a divenire molto mosso durante le ore serali. Successivamente, informa l'Arpae, "la rimonta del promontorio anticiclonico favorirà condizioni di tempo stabile e parzialmente soleggiato, con temperature in aumento specialmente nei valori massimi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento