Meteo, mare mosso e vento forte: la Protezione Civile dirama l'allerta

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento e "stato del mare"

Si annuncia un venerdì particolarmente ventoso per la Romagna. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento e "stato del mare". Nell'informativa viene specificato che già giovedì pomeriggio "la ventilazione diverrà sostenuta lungo i rilievi appenninici orientali e zone collinari, disponendosi da sud-ovest con intensità compresa tra 34 e 40 nodi (circa 63-74Km/h), con esaurimento dei fenomeni in tarda serata-notte".

Venerdì pomeriggio "il rientro di correnti fredde da nord-est apporterà un aumento della ventilazione su mare, settore costiero e zone collinari orientali con intensità compresa tra 28 e 33 nodi (circa 50-61 Km/h)". Il mare si presenterà "molto mosso al largo, temporaneamente agitato". All'ingresso delle correnti fredde, viene aggiunto, "saranno associate precipitazioni localmente anche a carattere di rovescio temporalesco di breve durata ed intensità moderata". L'amministrazione comunale raccomanda "di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o suscettibili di essere danneggiati e non accedere a moli e dighe foranee".

La tendenza è per un rapido miglioramento. Il weekend si annuncia stabile e soleggiato, con temperature in lieve diminuzione, oscillanti tra 10 e 12°C nei valori minimi e 18 e 21°C in quelli massimi. La nuova settimana sarà caratterizzata dall'alternanza di schiarite ed annuvolamenti, ma senza precipitazioni.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • E' una scia di sangue senza fine: tragico schianto, muore un uomo. Una donna in condizioni disperate

  • Trovano un portafoglio e lo consegnano ai Carabinieri: ma dentro c'era la droga

  • La tragedia di via Dismano: a perdere la vita è un 26enne di San Zaccaria

  • Pauroso scontro frontale in zona Bassette: sei feriti, ma per fortuna nessuno è in pericolo di vita

  • Tragico infortunio sul lavoro: resta incastrato nell'autolavaggio e perde un braccio

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

Torna su
RavennaToday è in caricamento