Il maltempo concederà una tregua ad inizio settimana: ma resta l'allerta

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato una nuova allerta per "criticità idraulica"

L'inizio di settimana vedrà un miglioramento delle condizioni atmosferiche. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato una nuova allerta per "criticità idraulica". Lunedì, si legge nell'avviso, "si prevede un rapido esaurimento delle precipitazioni già dal mattino. I venti sulla costa, inizialmente da nord-est (intensità inferiore a 10 m/s), saranno in rotazione da nord e attenuazione nel corso della giornata. Le previsioni di marea sono al limite della soglia di attenzione; per lo stato di criticità dei litorali a seguito del precedente evento, non si escludono locali impatti quali erosioni e ingressioni marine". 

Lunedì il cielo si presenterà quindi nuvoloso con precipitazioni deboli residue in esaurimento nelle prime ore del mattino. Seguiranno ampie schiarite fino a divenire quasi sereno nel pomeriggio. Le temperature sono attese stazionarie, con minime comprese tra 11 e 14 gradi, massime tra 14 e 16 gradi. Martedì ad iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso con locali foschie in pianura seguirà un'intensificazione della nuvolosità dalla tarda mattinata a partire da occidente fino a divenire coperto sull'intera regione, in serata. Le temperature sono attese in diminuzione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni a seguire, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, "l'approfondimento di una nuova saccatura a ridosso delle Alpi determinerà tempo perturbato tra mercoledì e giovedì. Si avranno pertanto piogge diffuse, più intense sui rilievi e sulla pianura occidentale. In seguito solo precipitazioni deboli residue in appennino. Temperature in generale lieve diminuzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento