Mare molto mosso, divieto di accesso a dighe foranee e moli guardiani

In seguito alla ricezione di una “Allerta meteo idrogeologica-idraulica" da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile, la Capitaneria di porto di Ravenna invita al rispetto della propria ordinanza

In seguito alla ricezione di una “Allerta meteo idrogeologica-idraulica" da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile nel periodo compreso dal sabato alle ore 12 fino alla mezzanotte di sabato, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici (stato del mare molto mosso) di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza n. 02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento