Mare molto mosso, divieto di accesso a dighe foranee e moli guardiani

In seguito alla ricezione di una “Allerta meteo idrogeologica-idraulica" da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile, la Capitaneria di porto di Ravenna invita al rispetto della propria ordinanza

In seguito alla ricezione di una “Allerta meteo idrogeologica-idraulica" da parte dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile nel periodo compreso dal sabato alle ore 12 fino alla mezzanotte di sabato, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici (stato del mare molto mosso) di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza n. 02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Si spoglia ubriaca in mezzo alla strada, poi aggredisce i poliziotti: in manette

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento