Meteo, criticità idraulica moderata: i consigli della Protezione Civile

La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita al transito della piena del fiume Po nelle sezioni da Pontelagoscuro al mare e alla sezione di Bondeno sul fiume Panaro per effetto di rigurgito della piena del fiume Po

La protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emanato l'allerta n.131/2019 "arancione" per criticità idraulica nella zona D, ma che non riguarda il territorio della Bassa Romagna. Nelle giornate di martedì 24 e mercoledì 25 dicembre persisteranno condizioni di stabilità con prevalenza di cielo sereno. La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita al transito della piena del fiume Po nelle sezioni da Pontelagoscuro al mare e alla sezione di Bondeno sul fiume Panaro per effetto di rigurgito della piena del fiume Po.

L’allerta completa (la numero 131 del 2019) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia- Romagna e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e consultabili all’indirizzo www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Sicurezza/Protezione-civile/Documenti-utili. Per emergenze è comunque sempre attivo il numero verde 800072525.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento