Meteo, burrasca in arrivo nella notte: temporali, raffiche di vento e mare agitato

Si legge nell'avviso: sono attesi "temporali di moderata-forte intensità con associate raffiche di vento nel corso delle prime 6-12 ore di domenica sul settore centro-orientale

Si annuncia una notte turbolenta, quella tra sabato e domenica, dal punto di vista atmosferico. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla", la numero 89, per temporali e "arancione" per vento, con tendenza ad attenuazione dei fenomeni già nel corso della giornata di domenica. Si legge nell'avviso: sono attesi "temporali di moderata-forte intensità con associate raffiche di vento nel corso delle prime 6-12 ore di domenica sul settore centro-orientale. I fenomeni saranno in attenuazione-esaurimento nel pomeriggio". Occorre fare attenzione alle raffiche di vento, attesi tra i 55 ed i 65 chilometri orari, con raffiche fino a 83 chilometri orari, sulla fascia costiera, e tra 46 e 55 chilometri nella pianura romagnola. Il mare sarà molto mosso, localmente agitato al largo, con altezza dell'onda fino a 3 metri al largo, mentre sarà di 2 metri sotto costa.

“Raccomando - dichiara il sindaco Michele de Pascale - di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento e della grandine o suscettibili di essere danneggiati, non accedere a moli e dighe foranee e argini di corsi d’acqua e prestare particolare attenzione nel caso in cui si acceda alle spiagge”. L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, in stretto raccordo con Arpae ER, seguirà l’evoluzione dei fenomeni. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare l’allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/.

Le previsioni meteo

Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede "nuvolosità stratificata in transito da ovest verso est associata a sporadiche pioviggini. Dalle ore pomeridiane nuvolosità più compatta potrà dar luogo a rovesci sparsi. In seguito intensificazione della nuvolosità e peggioramento con precipitazioni a carattere temporalesco in transito sulla regione da ovest verso est. Dalle ore pomeridiane i venti ruoteranno da nord-est di moderata intensità, con raffiche nelle aree interessate da attività temporalesca. In serata ulteriori rinforzi su mare e fascia costiera. Il mare sarà poco mosso in giornata, con moto ondoso in aumento dalla tarda sera fino a localmente molto mosso sotto costa, agitato al largo nel corso della nottata".

Domenica il cielo sarà "molto nuvoloso, con tendenza ad attenuazione della nuvolosità. Residue precipitazioni temporalesche sono attese al mattino, più persistenti sul settore centro-orientale della regione. Col passare delle ore è previsto un esaurimento dei fenomeni, con ampi rasserenamenti dal pomeriggio sull'intero territorio. Le temperature sono attese in decisa flessione, con valori minimi attorno a 19 gradi e massime comprese tra 25 gradi del settore costiero e 30 gradi delle pianure interne. I venti soffieranno dai quadranti nord-orientali deboli-moderati, con rinforzi su mare e settore costiero. Possibili raffiche nelle aree interessate da attività temporalesca. Il mare sarà da mosso a molto mosso sotto costa, localmente agitato al largo".

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento