Aria gelida in arrivo, le ultime previsioni: non si escludono fiocchi di neve

Aria gelida arriverà in Emilia Romagna determinando un crollo termico, inizialmente avvertibile in Appennino poi anche in pianura

Tempo di cambiamenti in Emilia Romagna. Dopo una prima parte dell'Inverno anonima la giornata di giovedì vedrà un importante cambiamento: aria gelida arriverà in Emilia Romagna determinando un crollo termico, inizialmente avvertibile in Appennino poi anche in pianura. La giornata inizierà con cieli poco nuvolosi ma gli addensamenti aumenteranno su Romagna dove non si escludono rovesci nevosi fino a bassa quota ma in un primo momento anche rovesci con grandine sul mare, tutto in un contesto comunque variabile ed in parte quindi soleggiato.

FIOCCHI DA NON ESCLUDERE - In serata l'aria sarà molto fredda in quota ed i possibili rovesci in formazione sul riminese potrebbero risultare nevosi fin sulla costa. Rovesci poi possibili fino alle prime ore di venerdì e poi anche in parte della giornata di sabato, intervallati da ampie schiarite. Meno coinvolte le aree occidentali della Romagna, qualche fiocco non è totalmente da escludere nel ravennate e forlivese.