Prima ondata di freddo, raffiche di vento e pioggia: scatta l'allerta meteo

Il richiamo mite in quote determinerà un rapido innalzamento dello zero termico, che si porterà oltre i 2000 metri, con i fiocchi che si trasformeranno quindi in pioggia

Da mezzogiorno di lunedì 19 novembre fino alla mezzanotte di martedì 20 sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo "gialla" numero 114 per vento e stato del mare, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare). Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o suscettibili di essere danneggiati, non accedere a moli e dighe foranee.

La settimana meteorologica inizierà all'insegna del maltempo. La prima d'ondata di freddo, che ha portato la prima importante nevicata stagionale sull'entroterra, sarà scalzata da correnti più miti in risalita dal nord Africa. Dallo scontro di queste due masse d'aria si formerà un sistema frontale, che determinerà un peggioramento delle condizioni atmosferiche. In quota le temperature tenderanno ad aumentare rapidamente e la neve, inizialmente attesa oltre gli 800 metri, presto si trasformerà in pioggia, anche sul crinale. Lunedì ad iniziali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso farà seguito un rapido aumento della copertura nuvolosa diffusa su tutto il territorio. Dal tardo pomeriggio-sera si prevedono precipitazioni diffuse, che assumeranno carattere nevoso inizialmente oltre gli 800 metri. Tuttavia il richiamo mite in quote determinerà un rapido innalzamento dello zero termico, che si porterà oltre i 2000 metri, con i fiocchi che si trasformeranno quindi in pioggia.

Martedì mattina sono attese le ultime precipitazioni, ma la tendenza è per un rapido miglioramento delle condizioni atmosferiche. Le temperature sono attese in aumento, con le massime tra 8 e 11°C, mentre le minime saranno stazionarie ed oscillanti intorno ai 7°C. Successivamente si attendono alcuni giorni stabili e senza precipitazioni, con la colonnina di mercurio che guadagnerà qualche grado.

LE NOTIZIE DI OGGI

Spaccata in tabaccheria con un tombino: rubate sigarette e gratta e vinci per oltre 25mila euro
Qualità della vita, Ravenna in discesa: criminalità altissima, peggio solo Rimini, Milano e Bologna
La zona a traffico limitato si estende: attiva 24 ore su 24
Ciclista investito all'incrocio: interviene l'elicottero, traffico in tilt
Prima ondata di freddo, raffiche di vento e pioggia: scatta l'allerta
Dove sono gli autovelox? Le strade controllate questa settimana

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Confermato il caso di dengue: scattate le misure straordinarie

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Perde il controllo dell'auto sulla Romea: famiglia in ospedale, gravissima la madre

  • Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento