Raffiche di vento e mareggiate: scatta l'allerta meteo di Protezione civile

Dalle 12 di domenica alla mezzanotte di lunedì sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo per stato del mare, vento e criticità costiera

Peggiorano le condizioni meteo nelle prossime ore. Domenica pomeriggio l'arrivo di correnti fredde da nord-est apporterà condizioni di instabilità con rovesci sparsi e locali temporali, più probabili sul settore orientale, accompagnati da venti di Bora. Dalle 12 di domenica alla mezzanotte di lunedì sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 92, per stato del mare, vento e criticità costiera, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare). Il Comune di Ravenna raccomanda "di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, sistemare e fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o suscettibili di essere danneggiati, non accedere a moli e dighe foranee e prestare particolare attenzione nel caso in cui si acceda alle spiagge".

"La ventilazione - spiega la Protezione Civile che ha diramato un'allerta meteo "gialla" - risulterà forte con associate raffiche con valori attorno ai 70 Km/h su fascia costiera e mare, che risulterà molto mosso e localmente agitato con altezza dell'onda intorno a 2 metri sotto costa". Lunedì la tendenza è per un'attenuazione della nuvolosità, ma, viene spiegato nell'allerta meteo, "permarranno le medesime condizioni di ventilazione su costa e mare con un'intensificazione lungo i crinali appenninici del settore centro-orientale, con valori della velocità del vento compresi tra 62 e 74 Km/h e raffiche superiori. Ci sarà un aumento del moto ondoso sino a divenire localmente agitato con altezza dell'onda superiore a 2,5 metri, più probabile nella prima parte della giornata. Per entrambe le giornate, per il rischio costiero, anche se i valori risultano inferiori alle soglie di allertamento, l'assenza parziale di difese costiere induce l'attivazione del livello giallo di allerta".

Le temperature minime sono attese in diminuzione, con valori compresi tra i 13 gradi dei settori costieri e i 7 gradi dell'entroterra. Le massime saranno stazionarie tra i 16 e i 19 gradi. Da martedì il cielo sarà sereno o poco nuvoloso sino a giovedì, con temperature massime attorno a 25 gradi. Tendenza ad aumento della nuvolosità da venerdì con piogge sui settori appenninici centro occidentali.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento