Temperatura "record" a Faenza: mai così caldo dal 1990

Il 27 febbraio la presenza prolungata dell’Anticiclone su buona parte dei territori europei ha causato il raggiungimento e talvolta il superamento di record di caldo imbattuti da decenni nella serie storica

Un mercoledì da record in tutta Italia: il 27 febbraio la presenza prolungata dell’Anticiclone su buona parte dei territori europei ha causato il raggiungimento e talvolta il superamento di record di caldo imbattuti da decenni nella serie storica.

Non fa eccezione il nostro Paese: secondo il Centro meteo Emilia Romagna, infatti, mercoledì le temperature registrate su tutto lo Stivale hanno abbondantemente superato le medie climatiche del periodo, talvolta anche di 10-12°. Un vero e proprio record è stato registrato a Faenza, dove la temperatura massima ha raggiunto i +21.3°, superando di qualche decimo il precedente record di caldo per il mese di febbraio, datato 17 febbraio 1990, con +20.8°. Non da record, ma meritevole comunque di una citazione, la temperatura massima registrata a Ravenna, +18.2°.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Schiacciata sotto un albero nella tempesta: amputata la gamba, donna resta in coma

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

Torna su
RavennaToday è in caricamento