Temporali e onde alte fino a 2,5 metri: nuova allerta della Protezione Civile

Dopo l'ondata di maltempo che ha colpito Ravenna nella notte tra lunedì e martedì, anche per quella compresa tra martedì e mercoledì si prevedono precipitazioni

L'Agenzia regionale di protezione civile e Arpae Emilia Romagna hanno diramato un'allerta "gialla" dalla mezzanotte di martedì a quella di mercoledì per criticità idraulica, temporali e stato del mare. Dopo l'ondata di maltempo che ha colpito Ravenna nella notte tra lunedì e martedì, anche per quella compresa tra martedì e mercoledì si prevedono precipitazioni sotto forma di rovesci o temporali localmente anche forti lungo la fascia costiera; probabilità minore nelle zone dell'entroterra. I fenomeni sono previsti in attenuazione dal pomeriggio. Condizioni di mare molto mosso al largo, con onde alte fino a 2,5 metri, in attenuazione nel corso della giornata.

La situazione meteo vede un vortice depressionario sul Tirreno, alimentato da aria fredda in quota, in spostamento verso sud. Tale sarà responsabile di spiccata instabilità nel ravennate, intensificazione nella nottata tra martedì e mercoledì, con precipitazioni localmente a carattere di rovescio. Il maltempo insisterà anche mercoledì, con fenomeni più attenuati. Giovedì non si escludono residue precipitazioni, mentre tra venerdì e domenica si alternanno schiarite ed annuvolamenti in attesa di un nuovo possibile peggioramento.

L'allerta della Capitaneria di Porto

La Capitaneria di Porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza "al rispetto della propria ordinanza 2/2014 che, tra l'altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani nel porto, in caso di condizioni metereologiche avverse".

I consigli

L'amministrazione comunale "raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento e della grandine o suscettibili di essere danneggiati; prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua, alle strade allagate e ai sottopassi e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; non accedere a moli e dighe foranee".

Strade e case allagate, città "sommersa": i consigli della Protezione Civile

Al "Nullo Baldini" come a Venezia: gli studenti 'nuotano' nell'Itis allagato

Auto si schianta contro un treno al passaggio a livello: traffico in tilt

Maltempo, danni sull'E45: chiusa una carreggiata

Asilo allagato dopo il maltempo - FOTO

Meteo, l'esperto Randi: "Mai così tanta pioggia nel 2017. Il peggio forse è alle spalle

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento