Pressione pneumatici, perché e quando controllarla

La corretta pressione degli pneumatici è un fattore importante per la nostra sicurezza, con gomme sgonfie infatti la vettura diventa difficile da controllare

Controllare periodicamente la pressione degli pneumatici è un'operazione che molti conducenti trascurano, quando invece si tratta di una pratica semplice e importante. Un controllo della pressione delle gomme andrebbe fatto una volta al mese, soprattutto nei cambi di stagione quando la temperatura subisce importanti variazioni. Tutto questo perché gli pneumatici tendono a perdere pressione con il passare del tempo e non solo in seguito a urti di una certa violenza.

Questo controllo è dunque una procedura responsabile, che salvaguarda il proprio mezzo di trasporto e la sicurezza di chi guida. Inoltre si tratta di un'operazione completamente gratuita.

Pressione pneumatici: perché è importante controllarla

Avere la corretta pressione degli pneumatici è, innanzitutto, importante per la nostra sicurezza. Con gomme sgonfie la vettura può, infatti, diventare difficile da controllare facendo assumere all’auto un’andatura ondivaga; inoltre aumenta lo spazio di frenata e c’è un maggior rischio di aquaplaning.
E’ fondamentale gonfiare le gomme alla giusta pressione; quando la gomma viene gonfiata troppo, si riduce la superficie di contatto con la strada rendendo instabile la marcia.

Una scorretta pressione dello pneumatico porta, inoltre, ad un incremento dell’usura del battistrada. Con lo pneumatico sgonfio aumenta, infatti, la superficie a contatto con la strada. Anche una gomma troppo gonfia porta ad analoghi risultati con un incremento dell’usura della zona centrale del battistrada.

Qual è la giusta pressione delle gomme?

Per conoscere la pressione di gonfiaggio della propria autovettura è sufficiente consultare il manuale di utilizzo del veicolo. Inoltre molte automobili riportano le esatte pressioni anche nella parte interna del tappo del carburante.
Il controllo va eseguito a gomme fredde, poiché il calore provoca un leggero aumento della pressione delle gomme. In conclusione ricordiamo che sulle vetture è ormai obbligatorio da diversi anni il sensore di pressione sullo pneumatico; è quindi importante non sottovalutare eventuali messaggi di avviso sul quadro strumenti. 
Non dimenticate, infine, di controllare la pressione anche della ruota di scorta, almeno una volta l’anno.

Dove controllare la pressione a Ravenna

Normalmente qualsiasi gommista è in grado di potervi controllare la pressione degli pneumatici in poco tempo. Ecco alcuni professioisti a cui rivolgervi:

Contessi Carlo - via Romea, 134
Pneus Car - via Classicana, 552
Norauto Ravenna - via Travaglini, 16
Golinucci & C - via Fossombrone, 8
Centralgomme - via Romea Nord, 27

Gomme: gli accessori più venduti sul web

Manometro digitale
Compressore d'Aria portatile 
Ma-Fra, Pulitore Cerchi e Gomme
Kit Riparazione Gomme

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Incidente sulla statale Adriatica: camion esce di strada e si ribalta

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento