Neopatentati: quali sono i limiti di velocità e quali auto si possono guidare

Per tutti i neopatentati sono previste regole e limitazioni speciali che riguardano, per esempio, il tasso alcolemico, la velocità massima e il tipo di vettura che si può guidare

Guidare con attenzione è un consiglio da rispettare sempre, e ancor di più quando si è neopatentati. Infatti in Italia il Codice della Strada prevede limitazioni e regole particolari per i neopatentati, ovvero tutti coloro che hanno conseguito una patente di categoria A, A2, B o B1 da meno di 3 anni.

Quindi se siete appena usciti dalla Motorizzazione con la patente ancora in mano, fate doppia attenzione alle restrizioni che seguono.

Limiti di velocità per neopatentati

Per quanto riguarda le varie limitazioni iniziamo dalla velocità; in base all’articolo 117 del Codice della Strada, i neopatentati non possono superare i 100 km/h sulle autostrade e i 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

Neopatentati: punti patente

Se si commette una violazione con perdita di punti della patente è prevista una decurtazione doppia rispetto ai normali automobilisti. Esistono, inoltre, anche differenze per quanto riguarda il bonus punti; il neopatentato che non commette alcuna infrazione per un anno viene premiato con un solo punto bonus e non con 2 come per gli automobilisti più esperti.

Queste limitazioni (velocità e punti) sono valide dal giorno del conseguimento della patente e durano per 3 anni.

Neopatentati: quali auto possono guidare

Occupiamoci ora delle auto che i neopatentati possono guidare. Un’auto, per essere guidata da un neopatentato, deve avere un rapporto KW/tara minore o uguale a 55. Questo dato è riportato sul libretto di circolazione nelle vetture immatricolate a partire da ottobre 2007.

Inoltre è anche previsto un limite di potenza che deve essere minore o uguale a 70 KW (95 CV). Queste limitazioni valgono per 12 mesi dal conseguimento della patente di guida.

Limite alcolemico per i neopatentati

Concludiamo la nostra rassegna delle limitazioni per i neopatentati con le norme che riguardano il tasso alcolemico. Per i primi 3 anni di patente il limite alcolemico per i neopatentati deve essere pari a zero. Non vale, quindi, il limite di 0,5 grammi di alcol per litro di sangue come soglia massima prevista per tutti gli automobilisti. 

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web

Divi Caricabatteria auto USB

Aukey Supporto Smartphone per cruscotto

Dodocool Diffusore oli essenziali per auto

Pastiglie Effervescenti lavavetri

Potrebbe interessarti

  • Qualche consiglio sui supporti per cellulari in auto

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Alberi crollati sulle auto e strade bloccate: scene da apocalisse a Milano Marittima

Torna su
RavennaToday è in caricamento