Acquasirius, Bertolino (FI): "Questa vicenda è una grossa sconfitta"

"In merito alla parziale pulizia della zona dell’ex parco acquatico Acquasirius di Lido Adriano, che appare in questi giorni come un grande risultato da parte della giunta, vogliamo sottolineare come in realtà tutta la vicenda rappresenti una grossa sconfitta"

"In merito alla parziale pulizia della zona dell’ex parco acquatico Acquasirius di Lido Adriano, che appare in questi giorni come un grande risultato da parte della giunta, vogliamo sottolineare come in realtà tutta la vicenda rappresenti una grossa sconfitta. Già a fine estate 2016 Forza Italia nella persona del sottoscritto veniva contattata dai residenti della zona per lamentare del degrado assoluto in cui erano costretti a vivere già da molti anni. Da allora anni di segnalazioni si sono susseguite senza nessun risultato. Il tardivo intervento contro il degrado, ancora vergognoso in questa zona rappresenta una doppia sconfitta per l’amministrazione Ravennate a targa PD; sconfitta verso i non pochi residenti della zona che di anno in anno si sono sentiti sempre più abbandonati e sconfitta verso una politica del turismo completamente assente in questi luoghi": è quanto ha dichiarato sulla vicenda Acquasirius Mauro Bertolino, esponente di Forza Italia a Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento