Al via un "percorso partecipato" fra sindaco, giunta e cittadinanza

Inizia mercoledì sera a Lavezzola il “percorso partecipato” promesso da Paola Pula in campagna elettorale, nel caso fosse stata rieletta sindaco di Conselice

Inizia mercoledì sera a Lavezzola il “percorso partecipato” promesso da Paola Pula in campagna elettorale, nel caso fosse stata rieletta sindaco di Conselice. L’intento della rieletta prima cittadina è quello di istituire un momento costante di incontro “informale” fra la Giunta e i cittadini - di volta in volta organizzato nel capoluogo o nelle frazioni di Lavezzola e San Patrizio - per ascoltare i pareri della cittadinanza sulle tematiche più varie, dare pareri e risposte, prendere spunti utili all’attività di governo del Comune per i prossimi cinque anni.

L’appuntamento è fissato, in via sperimentale, a cadenza mensile, il primo mercoledì di ogni mese. Il primo incontro è in programma nella serata di mercoledì 3 luglio a partire dalle 20.45, al Centro sociale “M. Salami” di Lavezzola. I principali temi trattati saranno gli investimenti su Lavezzola e in particolare la situazione di Villa Verlicchi. La cittadinanza è invitata a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento