Alluvioni in Romagna, De Castro: "Chiederemo lo stato di calamità"

E' quanto sostiene Paolo De Castro, primo vicepresidente della commissione Agricoltura del Parlamento Europeo

"Bisogna fare presto e richiedere subito lo stato di calamità per le piogge e le esondazioni che stanno colpendo in queste ore i nostri produttori in Regione Emilia-Romagna, creando danni per svariati milioni di euro". E' quanto sostiene Paolo De Castro, primo vicepresidente della commissione Agricoltura del Parlamento Europeo.

"L’Unione europea farà la sua parte, stando al fianco di un settore che rappresenta un’eccellenza a livello nazionale, come già fatto con il Regolamento Omnibus che ha reso le polizze assicurative più semplici e convenienti per gli agricoltori italiani ed europei", ha concluso De Castro.

SPECIALE MALTEMPO

Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"
Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole
Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi': attesi peggioramenti
La piena dei fiumi attraversa tutta la pianura / Scatta l'allerta "rossa"
VIDEO - La pioggia fa innalzare il livello dei fiumi: la situazione del Lamone
VIDEO - La pioggia gonfia i fiumi: acqua alta anche nel Senio
Strade franate e viabilità interrotta, il sindaco: "Mancano condizioni di sicurezza"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Lotta per la vita il 14enne precipitato da un balcone dell'hotel

Torna su
RavennaToday è in caricamento