Grandine, gelate e raffiche di vento, Liverani (Lega): "Agricoltura in ginocchio"

Liverani ha presentato diverse risoluzioni per sollecitare la Regione a un maggior impegno a favore dell’agricoltura

Le campagne ravennati sono sempre più in ginocchio. Dopo la grandine dei giorni scorsi, “il forte vento e le gelate notturna delle ultime ore hanno ulteriormente aggravato la situazione”, spiega il consigliere regionale della Lega Nord Andrea Liverani, a seguito delle segnalazioni di diversi agricoltori. “Dopo pesche e ciliegie - sottolinea - hanno subito ingenti danni colture come il kiwi e la noce". Quest’ultima particolarmente indicativa in casi di situazioni estreme. “Chiedo nuovamente un intervento di urgenza alla Regione - incalza l’esponente del Carroccio - perchè sono a rischio interi raccolti e di conseguenza i redditi di tante famiglie. Diverse aziende, a causa di questi ultimi eventi, riusciranno forse a pareggiare i costi sostenuti. Per altri ci saranno perdite: la situazione è grave”.