Barattoni (Pd): "Abusivismo in spiaggia sconfitto dal Pd, Morrone si occupi del Governo"

Il segretario provinciale Pd: "Il lavoro svolto dalla Polizia di Stato nelle scorse estati ha garantito sicurezza e tranquillità alle nostre località ed è necessario per la stagione turistica"

Anche il segretario provinciale del Pd, Alessandro Barattoni, si inserisce nel botta e risposta sull'abusivismo in spiaggia innescato da Jacopo Morrone, segretario della Lega Nord Romagna, e Andrea Corsini, assessore regionale al turismo. "In merito alle affermazioni di Morrone – commenta Barattoni - che cerca di rivendicare meriti del suo partito riguardo ai risultati raggiunti dalle amministrazioni di centrosinistra di Cervia e Ravenna nella lotta all’abusivismo commerciale, ricordiamo che è evidente a tutti i cittadini e ai turisti quanto sia stato efficace il lavoro delle amministrazioni comunali, fatto di pochi slogan ma risultati e azioni concrete. Tante sono state le azioni di prevenzione e controllo sull’arenile, condivise e concordate con la Prefettura con un notevole dispiegamento di uomini e mezzi. È stato messo in atto un piano che, in questi anni, ci ha permesso non solo di sconfiggere il commercio illecito sulle spiagge ma anche il racket criminale che ne sta alla base. Invitiamo Morrone, visto che é componente del Governo, ad attivarsi con il Ministero dell’Interno per altri problemi che invece aspettano risoluzione. Nei giorni scorsi infatti abbiamo appreso dal sindaco di Cervia Luca Coffari che il Posto estivo di Polizia di Pinarella aprirà solamente per un mese e gli agenti del Commissariato Estivo cervese saranno solo 8 a causa di consistenti tagli all’organico. Il lavoro svolto dalla Polizia di Stato nelle scorse estati ha garantito sicurezza e tranquillità alle nostre località ed è necessario per la stagione turistica. Mi sembra un argomento molto importante di cui sarebbe tenuto a preoccuparsi. Il passaggio da propaganda d’opposizione a governo comporta non solo nuovi ruoli, ma anche diverse responsabilità".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Prima rovina un'auto durante una manovra, poi investe il proprietario e scappa: il pirata è un nonnino di 86 anni

Torna su
RavennaToday è in caricamento