"Caos" al reparto di Ginecologia, il sindaco: "A settembre la riorganizzazione da parte dell'Ausl"

Lo annuncia il sindaco Michele De Pascale rispondendo martedì pomeriggio in Consiglio comunale a un question time

In risposta al "caos" al reparto Ginecologia dell'ospedale di Ravenna scatterà la riorganizzazione da parte dell'Ausl Romagna a settembre. Lo annuncia il sindaco Michele De Pascale rispondendo martedì pomeriggio in Consiglio comunale a un question time sottoscritto da Mariella Mantovani, Articolo 1-Mdp, Michele Distaso di Sinistra per Ravenna e Daniele Perini di Ama Ravenna. I disagi, legge la risposta dell'Azienda sanitaria, sono dovuti alla carenza di personale, che ha assunto "dimensioni preoccupanti su tutto il territorio nazionale".

In tutto sono 28 i medici dell''unità, 16 a Ravenna, otto a Lugo e quattro a Faenza. Sei hanno chiesto il congedo parentale durante estate e questo ha causato le criticita' dei giorni scorsi che ora sono "risolte". A quattro pazienti e' stata chiesta la disponibilita' di andare per l'ecografia di secondo livello negli ambulatori di Cesena. Infine per fine luglio e agosto sono stati predisposti ambulatori aggiuntivi a Ravenna, Faenza e Lugo. Intanto il 23 luglio scorso si e' svolto il concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato di medici per il reparto e a breve si conoscera' la graduatoria.

Di certo, aggiunge il sindaco, "il venir meno di sei professionisti avrebbe destabilizzato ovunque", tuttavia non si possono negare "alcune problematiche strutturali del reparto, che in termini di complessita' non ha comunque eguali in regione", gestendo tre punti nascita. E "segnali" in tal senso, di "preoccupazioni per inefficienze", sono arrivate anche dagli stessi professionisti. A settembre scattera', ribadisce, la riorganizzazione del reparto e arriveranno le "prime risposte. Vigileremo", conclude, nella convinzione che "anche con il concorso, se le condizioni di lavoro non migliorano, poi alla prima occasione se ne vanno". (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento