Cervia, presentata lista Lega. Il candidato Cellini: “Siamo la garanzia che le nostre promesse elettorali diventeranno fatti”

A guidare lo schieramento di centro destra Dino Cellini, imprenditore turistico noto nel territorio per la promozione e l’organizzazione di diversi importanti eventi

“Concretezza. E’ la parola d’ordine della Lega anche a Cervia”. Concretezza, conoscenza del territorio e delle sue esigenze. La Lega cervese ha depositato la propria lista di candidati alle prossime elezioni amministrative. A guidare lo schieramento di centro destra, Dino Cellini, cervese doc, imprenditore turistico noto nel territorio per la promozione e l’organizzazione di diversi importanti eventi. “Il programma si concentra su una serie di proposte realistiche che rispondono ai bisogni scaturiti da un percorso di dialogo con la popolazione cervese, - sottolinea Cellini - con cui voglio mantenere un rapporto continuo di confronto, insieme alle persone di grande qualità che mi affiancheranno”. 

“La sicurezza è al primo posto. Ovviamente coniugata alla lotta al degrado e ai vandalismi. Il decoro urbano, la tranquillità e la sicurezza devono essere punti di forza per una località turistica rinomata come Cervia, che ha potenzialità e dinamicità ancora da scoprire. Cervia deve essere messa nelle condizioni di eccellere, utilizzando al meglio il suo patrimonio ambientale e turistico come volano per potenziare e far decollare nuova imprenditoria legata al settore. Un obiettivo ambizioso, ma raggiungibile attraverso una stretta sinergia tra l’amministrazione, le associazioni di categoria, gli imprenditori e la stessa comunità cervese. Ma l’amministrazione deve anche essere più vicina alla gente e ascoltarla nei bisogni quotidiani. La Lega è un movimento in grado di concretizzare rapidamente le promesse contenute nei propri programmi elettorali. Lo sta dimostrando al Governo, come in tutte le realtà regionali e locali dove amministra. Per questo sono convinto che nessuno a Cervia, leggendo il nostro programma, potrà affermare ‘sono solo tutte promesse’. Noi siamo la garanzia che ciò che diciamo faremo: dalle parole ai fatti. Il combinato disposto tra le norme emanate dal Governo e i regolamenti e le ordinanze che emetteremo come amministrazione punterà concretamente a rilanciare Cervia come esempio virtuoso fra le città italiane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento