Congresso Pd, verso le primarie del 3 marzo: a Ravenna vince Zingaretti

Conclusa questa prima fase di consultazioni tra gli iscritti al Partito Democratico, da ora si apre la sfida delle primarie del prossimo 3 marzo

Al termine delle convenzioni nei circoli la mozione di Nicola Zingaretti si afferma nettamente in Provincia di Ravenna superando da sola il 50%. "Si tratta - affermano dal comitato - di una vittoria che si conferma in tutti i territori della Provincia: Zingaretti si è confermato il più votato a Cervia, a Russi, in Bassa Romagna e diversamente da quanto divulgato nei giorni sulla base di dati ancora parziali, anche nella Romagna Faentina. A Ravenna poi si registra il risultato migliore con percentuali che toccano il 55%".

"C'è molta soddisfazione - viene rimarcato - perché si tratta di un risultato importante e tutt'altro che scontato alla vigilia, anche alla luce della popolarità conquistata dal segretario uscente nella nostra provincia durante l'ultima festa nazionale dell'Unità che si è svolta con successo proprio a Ravenna. Ringraziamo sinceramente e ci congratuliamo con tutti gli altri comitati che a Ravenna si sono mobilitati per sostenere le altre candidature impegnate in questo congresso per la correttezza del dibattito, per il clima cordiale e costruttivo in cui si sono svolte queste prima consultazioni.  Infine ci piace sottolineare come l'esito di queste votazioni, soprattutto se raffrontati a quelli dell'ultimo congresso, dimostrano come la comunità democratica ravennate ragioni e faccia le sue scelte a mente libera, senza sottostare a rigide logiche di corrente, schierandosi di volta in volta secondo la prospettiva che si ritiene più efficace per il PD e per il Paese".

Conclusa questa prima fase di consultazioni tra gli iscritti al Partito Democratico, da ora si apre la sfida delle primarie del prossimo 3 marzo. "Quella sarà l'occasione per aprire un stagione nuova per il nostro Partito, chiamando alle urne delle primarie tutti coloro che, volendosi opporre alle vergognose scelte di questo governo, vorranno partecipare alla costruzione di un'alternativa di centrosinistra duratura e credibile per il Paese che metta al centro sviluppo, solidarietà e ambiente. Siamo convinti che anche in vista di quell'appuntamento, vista l'urgente necessità del Partito Democratico di rinnovarsi e dare avvio ad una fase completamente nuova, la proposta di Nicola Zingaretti possa confermarsi la più forte e la più attrattiva, anche ampliando i margini del risultato finora conquistato", concludono dal comitato "Ravenna con Zingaretti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento