Divieto di fumo in spiaggia, "semaforo killer" e cavalcavia: si riunisce il Consiglio comunale

Ad apertura le comunicazioni della presidente del consiglio comunale sulle interrogazioni che non hanno ricevuto risposte nei termini

Martedì si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del Comune (http://bit.ly/diretta-streaming-consiglio ) e sulla pagina Facebook Comune di Ravenna.
Ad apertura le comunicazioni della presidente del consiglio comunale sulle interrogazioni che non hanno ricevuto risposte nei termini. Quindi saranno trattati i seguenti question time: “Sull’inchiesta giudiziaria strade al veleno”, “Quando è un vigile che investe i pedoni sulle strisce”, “Semaforo killer in via Berlinguer”, presentati da Alvaro Ancisi, capogruppo Lista per Ravenna; “Divieto di fumo in spiaggia e obbligo di dotarsi di posacenere tascabili” di Emanuele Panizza del gruppo Misto; “Sistemare l’area verde di Marina Romea prima della stagione estiva” di Gianfilippo Nicola Rolando del gruppo Lega nord.

Seguiranno le interrogazioni. Le prime due sono per l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani: entrambe presentate dalla consigliera Rosanna Biondi del gruppo Lega nord su “Eccessivo uso di dissuasori in ghisa” e su “Riqualificazione dell’area Sant’Apollinare”. Seguirà quella rivolta all’assessore Ouidad Bakkali da parte di Cinzia Valbonesi, consigliera del gruppo Pd su “Giornata del mare – un’opportunità da non perdere”. La prima proposta di deliberazione sarà illustrata dall’assessore Roberto Fagnani su “Approvazione schema di convenzione con il Comune di Cervia per l’espressione del parere tecnico da parte del Comune di Ravenna su pratiche del vincolo idrogeologico del Comune di Cervia – periodo 2019/2021”.

L’assessore al Bilancio Valentina Morigi relazionerà sulle proposte di delibera relative a: “Aggiornamento D.U.P. 2019/2021: variazioni al bilancio, al piano investimenti, all’ elenco annuale 2019 e programma triennale dei lavori pubblici 2019/2021 e al programma biennale degli acquisti di forniture e servizi 2019/2020 di importo pari o superiore a 40 mila euro ai sensi dell’art. 21 del decreto legislativo n. 50 del 2016”; “Approvazione convenzione tra Comune di Ravenna e associazione Almagià di Ravenna avente ad oggetto la realizzazione del progetto culturale “Almagià open lab” presso lo spazio polivalente denominato Artificerie Almagià – periodo 2019/2021”; “Conferma per l’anno 2019 dell’aliquota Tasi per i fabbricati costruiti e destinati dall’ impresa costruttrice alla vendita (cosiddetti “Immobili merce”)”.

Sarà la volta della mozione destinata all’assessore allo Sviluppo economico Massimo Cameliani da parte di Patrizia Strocchi, consigliera del gruppo Pd, “Per un accordo tra Regione Emilia-Romagna e associazioni di categoria dei farmacisti convenzionati sulla valorizzazione della distribuzione per conto dei farmaci”. Infine sarà discusso e votato l’ordine del giorno presentato da Veronica Verlicchi, capogruppo de La Pigna, “Per l’installazione di sensori elettronici su ponti, cavalcavia e viadotti presenti sul territorio comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento