Dopo l'incidente mortale il 'caso sicurezza' di via Baiona arriva in Consiglio

L'incidente mortale avvenuto domenica sera, quando un marinaio 33enne è morto dopo essere stato investito da un'auto mentre camminava sul ciglio della strada, ha riportato l'attenzione sulla sicurezza di via Baiona

L'incidente mortale avvenuto domenica sera, quando un marinaio 33enne è morto dopo essere stato investito da un'auto mentre camminava sul ciglio della strada insieme a due colleghi, ha riportato l'attenzione sulla sicurezza di via Baiona. Dopo la richiesta di interventi per aumentare la sicurezza della strada da parte dell'esponente sindacale Giuseppe Limantri, il consigliere comunale di Lega Nord Gianfilippo Nicola Rolando ha presentato un question time di "Richiesta di intervento immediato sulla strada Baiona".

"Come residente di Marina Romea ho segnalato personalmente, più volte, alle forze dell'ordine la presenza di pedoni al buio sul ciglio della strada nello stesso senso di marcia, andando contro le norme che consigliano la circolazione dei pedoni sul ciglio opposto di marcia per poter vedere e magari evitare le macchine che sopraggiungono frontalmente - spiega il consigliere d'opposizione - La strada, oltre che da portuali, è frequentata da turisti e residenti e la stessa strada in sè non rappresenta un collegamento sicuro alla città per ciclisti e pedoni, in primis, oltre che per le auto che all'ultimo di notte devono schivare pedoni e ciclisti nel buio".

L'esponente del Carroccio chiede quindi "un intervento di somma urgenza per l'installazione in prima battuta di una segnaletica che indichi la circolazione pedonale nel senso opposto di marcia, l'impegno a un progetto condiviso di messa in sicurezza della strada che unisca attraverso un percorso ciclo pedonale Porto Corsini e l'inizio della ciclo pedonale di via Cimitero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento