Elezioni a Lugo, la Cna della Bassa Romagna incontra i candidati del Pri

Presenti per il consorzio il Presidente Nicola D’Ettore, il segretario Roberto Massari e un nutrito gruppo di impiegate

Erano presenti i candidati consiglieri, Simona Stranieri e Mario Betti (presidente uscente Cna) della lista Partito Repubblicano Italiano sezione di Lugo. Presenti per il consorzio il presidente Nicola D’Ettore, il segretario Roberto Massari e un nutrito gruppo di impiegate. Cna è una realtà importante del territorio, rappresentando circa 1.900 imprese a cui fanno capo oltre 3.000 imprenditori  con una stima di più di 6000 famiglie.

"Si è discusso dell’importanza di creare una sinergia amministrazione, imprese, scuole, associazioni in grado di puntare sui giovani, con modelli, percorsi e obiettivi di alto livello. Così come di costruire insieme una città accogliente, curando dei piccoli dettagli quotidiani ai progetti di più grande respiro territoriale che necessitano un ruolo capofila di Lugo, percorsi partecipativi, efficaci e persone giuste al posto giusto, meno burocrazia e più tempestività nel rispondere alle opportunità imprenditoriali" si legge in una nota.

"Una discussione positiva che ha consolidato il programma del Partito Repubblicano Italiano sezione di Lugo che prevede al suo interno importanti progetti partecipativi come le “Reti di impresa territoriale”, il piano di incentivi per le imprese e per gli incubatori. E ancora per la rete giovani, scuola e lavoro, il progetto “Innovazione Energetica” per uno sviluppo sostenibile per la nostra città e il nostro territorio".

"La discussione è stata un continuo intreccio tra spunti , proposte e presentazione del programma da parte dei candidati  del Partito Repubblicano Italiano sezione di Lugo in un’ottica in cui il bello chiamerà sempre più il bello. Le relazioni chiameranno sempre più opportunità. Un modus operandi di cui i candidati Pri, Stranieri ma soprattutto Betti  che porta appieno l’esperienza maturata con le tante contaminazioni positive vissute durante la sua precedente esperienza di presidente Cna e portato a contatto con alcune delle esperienze più efficienti d’Italia" si conclude la nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento