Elezioni amministrative 2019, inaugurata la sede del comitato per Eleonora Proni

Fra i cittadini intervenuti, anche il consigliere regionale Manuela Rontini, il sindaco di Conselice Paola Pula e il segretario provinciale del Pd Alessandro Barattoni

Tanti bagnacavallesi giovedì sera hanno preso parte all’inaugurazione della sede del comitato elettorale per Eleonora Proni, candidata sindaco di Bagnacavallo alle elezioni amministrative 2019. Più di un centinaio di persone, fra le 18 e le 20, hanno portato il soro saluto al candidato sindaco nella sede del comitato in via Matteotti 15, a due passi da piazza della Libertà. Fra i cittadini intervenuti, anche diversi esponenti politici e amministrativi, come il consigliere regionale Manuela Rontini, il sindaco di Conselice Paola Pula e il segretario provinciale del Pd Alessandro Barattoni.

"Sono molto soddisfatta di questa partecipazione, è davvero un buon inizio per la campagna elettorale: ringrazio tutti coloro che hanno voluto farmi dono della loro presenza ieri sera - ha detto Proni - Durante la campagna elettorale, questo spazio sarà aperto alla cittadinanza per favorire il dialogo e il confronto: mi piacerebbe che in tanti venissero a segnalarci temi e opinioni da prendere in considerazione per la Bagnacavallo del futuro".

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

Torna su
RavennaToday è in caricamento