Ranalli si prepara a riconquistare Lugo alle primarie del Pd

E' stata presentata anche la campagna “Eccoci, vicino a te”, che rappresenta l’ingresso nella prima fase della campagna elettorale per le amministrative 2019 a Lugo

Prosegue l’avvicinamento a due appuntamenti di grande importanza per il Partito Democratico e per l’intera nazione, e a questo proposito il Pd di Lugo ha affrontato entrambi i temi alla presenza del Segretario comunale Gianmarco Rossato, dell’attuale sindaco e candidato alle prossime amministrative Davide Ranalli, dell’assessore Fabrizio Casamento e del segretario del Circolo Pd di Santa Maria in Fabriago Marco Bertozzi.

Fra pochi giorni gli elettori del Pd si esprimeranno attraverso le primarie, appuntamento attraverso il quale verrà indicato il nome del prossimo segretario nazionale. “Sarà l’occasione – ha sottolineato Rossato – per dare il via a una nuova stagione del partito richiamando alle urne la nostra gente e dimostrando, in questo territorio, la nostra grande forza. Una forza che si basa su tantissimi volontari: sono loro il vero motore del Partito Democratico, quella base che sarà chiamata a decidere sul vertice. Sta per aprirsi una fase nuova e anche la grande partecipazione alle consultazioni nei singoli circoli locali sta a dimostrare che la nostra base c’è e che desidera farsi sentire”.

E' stata presentata anche la campagna “Eccoci, vicino a te”, che rappresenta l’ingresso nella prima fase della campagna elettorale per le amministrative 2019 a Lugo e si dipanerà in una serie di appuntamenti di presenza, ascolto e proposte capillari sul territorio. Una campagna che affiancherà Davide Ranalli come candidato sindaco per il Comune di Lugo. “Entra nel vivo la campagna di presenza e ascolto del Partito Democratico – dice lo stesso Ranalli – sui temi della città, che mi vedrà in prima persona a fianco di tanti militanti in tantissimi luoghi della città e delle frazioni per costruire il progetto per la Lugo di domani”. Nel cammino verso il 26 maggio, giorno nel quale si voterà anche per le Europee, verranno organizzati momenti dedicati all’ascolto per strada, nei quartieri, nelle frazioni, supportati da una comunicazione multipiattaforma che andrà a creare un secondo livello dello slogan “Non io, tutti”. Tutto ciò per far sentire a ogni cittadino che, sia per il candidato sindaco che per le forze che lo sostengono, Lugo è una città dove nessun luogo e nessuna persona deve sentirsi lontano o abbandonato".

“Il Pd porterà idee e ascolterà i cittadini – conclude Rossato – per costruire assieme al candidato sindaco Ranalli un progetto inclusivo per la città e combattere i nazionalismi e la destra alle elezioni europee. Dobbiamo far questo per cambiare l’Europa nel segno della solidarietà, della pace e del lavoro”.

Pd_22febbraio2019_01-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • "Ravenna finirà sott'acqua entro il 2100": e con lei Venezia e Ferrara

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Incidente sulla statale Adriatica: camion esce di strada e si ribalta

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento