Ranalli si prepara a riconquistare Lugo alle primarie del Pd

E' stata presentata anche la campagna “Eccoci, vicino a te”, che rappresenta l’ingresso nella prima fase della campagna elettorale per le amministrative 2019 a Lugo

Prosegue l’avvicinamento a due appuntamenti di grande importanza per il Partito Democratico e per l’intera nazione, e a questo proposito il Pd di Lugo ha affrontato entrambi i temi alla presenza del Segretario comunale Gianmarco Rossato, dell’attuale sindaco e candidato alle prossime amministrative Davide Ranalli, dell’assessore Fabrizio Casamento e del segretario del Circolo Pd di Santa Maria in Fabriago Marco Bertozzi.

Fra pochi giorni gli elettori del Pd si esprimeranno attraverso le primarie, appuntamento attraverso il quale verrà indicato il nome del prossimo segretario nazionale. “Sarà l’occasione – ha sottolineato Rossato – per dare il via a una nuova stagione del partito richiamando alle urne la nostra gente e dimostrando, in questo territorio, la nostra grande forza. Una forza che si basa su tantissimi volontari: sono loro il vero motore del Partito Democratico, quella base che sarà chiamata a decidere sul vertice. Sta per aprirsi una fase nuova e anche la grande partecipazione alle consultazioni nei singoli circoli locali sta a dimostrare che la nostra base c’è e che desidera farsi sentire”.

E' stata presentata anche la campagna “Eccoci, vicino a te”, che rappresenta l’ingresso nella prima fase della campagna elettorale per le amministrative 2019 a Lugo e si dipanerà in una serie di appuntamenti di presenza, ascolto e proposte capillari sul territorio. Una campagna che affiancherà Davide Ranalli come candidato sindaco per il Comune di Lugo. “Entra nel vivo la campagna di presenza e ascolto del Partito Democratico – dice lo stesso Ranalli – sui temi della città, che mi vedrà in prima persona a fianco di tanti militanti in tantissimi luoghi della città e delle frazioni per costruire il progetto per la Lugo di domani”. Nel cammino verso il 26 maggio, giorno nel quale si voterà anche per le Europee, verranno organizzati momenti dedicati all’ascolto per strada, nei quartieri, nelle frazioni, supportati da una comunicazione multipiattaforma che andrà a creare un secondo livello dello slogan “Non io, tutti”. Tutto ciò per far sentire a ogni cittadino che, sia per il candidato sindaco che per le forze che lo sostengono, Lugo è una città dove nessun luogo e nessuna persona deve sentirsi lontano o abbandonato".

“Il Pd porterà idee e ascolterà i cittadini – conclude Rossato – per costruire assieme al candidato sindaco Ranalli un progetto inclusivo per la città e combattere i nazionalismi e la destra alle elezioni europee. Dobbiamo far questo per cambiare l’Europa nel segno della solidarietà, della pace e del lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pd_22febbraio2019_01-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento