Elezioni amministrative 2019, l'assessore Graziani si candida per 'AlfonsineSi'

La lista di centrosinistra “AlfonsineSI” sostenuta da Pd, Alfonsine Solidale e Italia dei Valori ufficializza la candidatura di Riccardo Graziani alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio

La lista di centrosinistra “AlfonsineSI” sostenuta da Pd, Alfonsine Solidale e Italia dei Valori ufficializza la candidatura di Riccardo Graziani alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio per il Comune di Alfonsine.

“Stiamo definendo il programma e gli obiettivi dei prossimi 5 anni. Lo abbiamo stilato condividendolo con tutti i partecipanti alla coalizione e la partecipazione attiva dei cittadini. Abbiamo ascoltato ed abbiamo elaborato una proposta politica sui temi di maggior rilievo per la nostra comunità - spiega Graziani - mantenendo come costanti principi di riferimento quelli espressi dalla Carta Costituzionale, nata dalla Resistenza e dall’Antifascismo. Desideriamo fortemente valorizzare l’ascolto, traducendo la voce dei cittadini in proposte concrete attraverso un lavoro di armonizzazione di bisogni e interessi: il tutto per rendere Alfonsine ancora più bella, sana, sicura e viva”.

Riccardo Graziani, 37 anni, è da sempre cittadino alfonsinese. Ha frequentato il Liceo Classico “Trisi-Graziani” di Lugo, presso il quale si è diplomato nel 2000. Dopo la Laurea triennale in Operatore Giuridico di Impresa, ha conseguito la Laurea specialistica in Giurisprudenza nel 2005. Dal 2009, a seguito del superamento dell’esame di abilitazione, esercita la professione di avvocato a Ravenna, dedicandosi principalmente al diritto civile e amministrativo. Ha svolto vari corsi post-laurea inerenti all’ambito giuridico; nel 2014 ha frequentato la Scuola Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) per giovani amministratori, percorso formativo “Diritto amministrativo e degli enti locali” presso la Scuola Superiore di Perfezionamento degli Studi Universitari S. Anna di Pisa. Attualmente ricopre il ruolo di Assessore del Comune di Alfonsine con deleghe alla Comunicazione, Sviluppo Economico, Formazione professionale, Società partecipate e Personale.

“Questo è un momento storico di interregno, per citare Gramsci, dove la determinazione, il coraggio e la speranza di un futuro migliore per tutti sono i requisiti necessari per lavorare bene per il Comune e per il bene comune - conclude il candidato - Tutto quello che posso dire è che ci sarò, senza fare troppi inutili proclami che servono solo a distrarsi dagli obiettivi, con costanza, metodo e serietà”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

  • Cronaca

    Le piogge fanno alzare il livello di fiumi e canali: un'altra domenica di maltempo

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Alta marea al porto canale: e in serata la situazione peggiorerà

Torna su
RavennaToday è in caricamento