Elezioni amministrative, Riccardo Graziani apre la campagna elettorale ad Alfonsine

Riccardo Graziani, 37 anni, avvocato e attuale assessore alle attività produttive di Alfonsine, è il candidato a sindaco della lista civica di centrosinistra AlfonsineSì

Giovedì sera ad Alfonsine ha ufficialmente aperto la campagna elettorale della lista civica AlfonsineSì. Riccardo Graziani, 37 anni, avvocato e attuale assessore alle attività produttive di Alfonsine, è il candidato a sindaco della lista: “Abbiamo scelto di lavorare a questo evento importante senza usare i social e lo abbiamo fatto contattando le persone, un invito a parole, come si faceva non tanto tempo fa, come ci piace ancora fare. Abbiamo visto volti nuovi, giovani e meno giovani e le persone di sempre. Una bella atmosfera, una serata importante che dà l'avvio ufficiale a questa campagna elettorale che prevede soprattutto strette di mano, ascolto, incontri, condivisione”.

“Il filo conduttore che si intende seguire - continua Graziani - e il tema trasversale comune a tutti i punti indicati in questo documento programmatico è rappresentato, essenzialmente, da una promozione della cittadinanza attiva, sia in fase di stesura degli obiettivi che si intendono realizzare, sia in termini di benessere collettivo. Innovazione, sostenibilità, sicurezza, partecipazione, pari opportunità e solidarietà sono le parole chiave che hanno guidato l’elaborazione delle proposte per l’Alfonsine di domani".

Il documento, che è il programma di legislatura 2019/2024, si chiude con una citazione di Enrico Berlinguer che Graziani ha voluto sia nel documento, sia a conclusione del suo discorso di giovedì sera: “…Non credo che si potrà mai capire cosa pensa davvero la gente se l’unica fonte di espressione democratica diventa quella di spingere un bottone… Io credo che nessuno mai riuscirà a reprimere la naturale tendenza dell’uomo a discutere, a riunirsi, ad associarsi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento