Elezioni amministrative 2019, scende in campo il gruppo civico "Alfonsine Solidale"

Il 30 ottobre si è svolta presso la ex casa del popolo di Fiumazzo un’assemblea per la costituzione, in vista della scadenza elettorale per il Comune di Alfonsine, di un gruppo civico intitolato "Alfonsine Solidale"

Il 30 ottobre si è svolta presso la ex casa del popolo di Fiumazzo un’assemblea per la costituzione, in vista della scadenza elettorale per il Comune di Alfonsine (primavera 2019), di un gruppo civico intitolato "Alfonsine Solidale". "La nostra comunità, come del resto l’intera società italiana, è attraversata da profondi mutamenti - spiegano dal neo-nato gruppo - Dopo una lunga crisi recessiva iniziata nel 2008, la ripresina che ne è seguita ha ulteriormente accentuato le diseguaglianze sociali, concentrando gran parte della ricchezza nelle mani di pochi. Sono cresciute la povertà, l’esclusione sociale, l’insicurezza; sono aumentate poi la disoccupazione e il lavoro “nero”, mal retribuito e non tutelato. La gestione nazionale dell’accoglienza agli immigrati e richiedenti asilo, in mancanza di una politica di integrazione sociale e di tutela delle fasce più deboli della popolazione residente, ha esasperato le ansie di esclusione sociale generando rabbia e aggressività, in luogo di un'azione collettiva per il ripristino dei diritti e per una redistribuzione più equa del reddito nazionale. La storica sconfitta del centrosinistra del 4 marzo è stata la naturale conseguenza di tutto ciò e conferma la clamorosa rottura in atto tra mondo del lavoro e rappresentanza politica. Nei confronti dell’attuale governo, sempre più egemonizzato dalle pulsioni della destra regressiva e nazionalista, occorre aprire una fase di opposizione dura e di merito, a partire dalla iniqua, furbesca e inefficace manovra economica in discussione in Parlamento: una manovra che aggrava il debito senza mettere in atto investimenti tali da rilanciare lo sviluppo e l’occupazione".

"Ci attende un percorso impegnativo per costruire un’alternativa a questa destra trainata dalla Lega, il partito dell’odio razzista e del condono fiscale a favore dei potenti e dei disonesti - proseguono da Alfonsine Solidale - Un Governo Lega/M5S che non si impegna a contrastare corruzione ed evasione fiscale. Ancora più grave il mancato impegno contro lo strapotere delle mafie. Nello stesso tempo ci anima la volontà di contribuire all’innovazione dell’orizzonte culturale della sinistra. Il gruppo civico “Alfonsine solidale” è costituito da persone, uomini e donne, ancorate ai valori della sinistra, che sostengono la Costituzione nata dalla Resistenza antifascista, l’uguaglianza di genere, la giustizia sociale, la centralità del lavoro, istruzione, salute, la redistribuzione della ricchezza, la tutela dell’ambiente, il contrasto alle guerre, per un mondo di pace. La scadenza delle elezioni amministrative è molto importante per il futuro della nostra comunità. L’Amministrazione comunale uscente, pur dando continuità all’impegno per i servizi all’infanzia, per la scuola, per l’assistenza agli anziani, per rapporti proficui con il volontariato e nel campo della cultura e degli eventi locali, ha registrato anche limiti e contraddizioni che sollecitano uno sforzo innovativo, una rinnovata capacità d’ascolto e anche una discontinuità, in particolare in presenza di una lentezza nell’attuazione degli investimenti programmati e di un impoverimento della partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica. Il gruppo civico “Alfonsine solidale” sta predisponendo un documento programmatico che raccoglie idee, progetti e aspirazioni per migliorare la qualità della vita dell’intera nostra comunità e favorire il protagonismo dei nostri giovani. Intendiamo confrontarci con l’associazionismo locale e con le tante persone impegnate nel volontariato, nei movimenti delle donne e dell’ambientalismo, nell’attività sindacale e nel contrasto al precariato. Sul piano politico siamo interessati al dialogo con Bellalfonsine, M5S, Pd (che ha espresso il Sindaco e la maggioranza nel Consiglio comunale prossimo allo scioglimento), Pri, Sinistra Italiana. Il gruppo civico “Alfonsine solidale” è impegnato nella costruzione di un campo largo di forze progressiste in grado di rinnovare e rilanciare le esperienze riformatrici delle giunte di centro sinistra".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggressione in piazza del Popolo: minaccia la fidanzata con una pistola

  • Cronaca

    Il nuovo centro commerciale in viale Europa si farà: "Ennesimo passo falso dell'amministrazione"

  • Cronaca

    Violenza sessuale di gruppo: costretto a subìre un clistere di lassativo, due minori ai servizi sociali

  • Cronaca

    Sbanda con l'auto e finisce cappottata sulla pista ciclabile: paura per una donna

I più letti della settimana

  • Spaventoso schianto frontale tra due auto: due giovani restano feriti, sono gravi

  • Schianto mortale, perde la vita mentre attraversa la strada in bicicletta

  • Ravenna depenna Benito Mussolini dall'albo dei cittadini onorari

  • Coinvolto in un incidente con feriti, la Polizia Municipale cerca questo veicolo

  • I migliori ristoranti qualità-prezzo scelti dalla Guida Michelin: ben cinque nel ravennate

  • Sbanda con l'auto e finisce cappottata sulla pista ciclabile: paura per una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento