Elezioni amministrative 2019, BellAlfonsine si tira fuori: "Ribellarsi è giusto"

BellAlfonsine ha deciso di non prendere parte alle elezioni di maggio 2019 per l'elezione del nuovo sindaco: è quanto emerso dall'assemblea generale del movimento di mercoledì sera

BellAlfonsine ha deciso di non prendere parte alle elezioni di maggio 2019 per l'elezione del nuovo sindaco: è quanto emerso dall'assemblea generale del movimento di mercoledì sera. "Continueremo a portare avanti le nostre iniziative sui temi che più ci stanno a cuore, come i pesticidi, le piste ciclabili, le fragilità del nostro territorio, collaborando con tutti coloro che saranno disponibili a impegnarsi senza logiche di schieramento o barriere ideologiche - spiega il consigliere comunale Claudio Fabbri - Bellalfonsine è più viva che mai, ha a cuore i propri obiettivi e li sosterrà fino alla loro completa realizzazione, costruendo insieme alla cittadinanza i percorsi e le alleanze necessarie. Uno dei motivi fondamentali che stanno alla base di questa decisione è che, con la legge elettorale attuale e le regole di funzionamento dell’Unione dei Comuni della Bassaromagna, il livello di democrazia e la possibilità di contare dei cittadini si è azzerata e lo stesso sindaco di ogni singolo comune non conta più praticamente nulla. L'attuale maggioranza a trazione Pd ha sino a oggi interpretato la politica come sterile rapporto di forza, e non come confronto sulle idee e sui programmi. Noi siamo stati e restiamo aperti al dialogo con tutti, con l'unica eccezione per quelle forze che sono portatrici di idee e azioni concrete antidemocratiche, xenofobe e razziste. Al di là di questo gli associati di Bellalfonsine sono liberi di agire secondo la loro sensibilità e coscienza".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Abbandoni rifiuti, l'onda forlivese arriva a Ravenna: "Fenomeno esteso"

  • Politica

    Trivelle, botta e risposta tra De Pascale e Verlicchi: "Sostegno a Mediterranea che c'entra?"

  • Cronaca

    Bora furiosa, iniziata la ricognizione dei danni: c’è tempo fino al 3 aprile per segnalarli

  • Cronaca

    Bora tempestosa, Cervia si lecca le ferite: "La città tornerà bella come sempre"

I più letti della settimana

  • Ora c'è la prova fotografica: scoperto un lupo nella "Pineta di Ravenna"

  • L'arrampicata sportiva di Ravenna in lutto: è morto Giuseppe Bollettino

  • Serata di pura follia, dopo la lite investe una donna e fugge

  • La nuova hamburgeria gourmet che vuole far rinascere il centro storico: e assume personale

  • Tempesta di vento sferza il Ravennate, raffiche oltre i 100 km/h: alberi crollati, tetti scoperchiati e mareggiate

  • Finisce cappottata fuori strada, auto avvolta dalle fiamme: paura per una ragazza

Torna su
RavennaToday è in caricamento