Elezioni a Brisighella, Delrio ospite alla presentazione della "squadra" di Angela Esposito

"Sono una donna giovane, concreta e determinata che si pone in un’ottica di rinnovamento", afferma Esposito

Lunedì a Brisighella, alle ore 20.30, Angela Esposito - candidata sindaco per la Lista “Insieme per Brisighella” - presenterà la sua squadra nella sala polivalente del Cicognani, in viale Pascoli, alla presenza di Graziano Delrio, ex-Ministro alle Infrastrutture del Governo Gentiloni. "Sono una donna giovane, concreta e determinata che si pone in un’ottica di rinnovamento, orgogliosa di essermi impegnata per il mio Comune prima nel volontariato e poi nell’amministrazione - esordisce -. Sono pronta a poter ancora dare il mio contributo forte della mia esperienza e dalla mia competenza. Brisighella e il suo territorio devono diventare il luogo dove le persone amano vivere, mantenendo i servizi capillari e migliorando il presidio di tutto il territorio, creando lavoro e ricordando che i giovani e le giovani famiglie sono e saranno il nostro futuro, all’insegna di uno sviluppo solidale e sostenibile. Per fare tutto questo vi chiedo di stringere con me un patto tra generazioni, una stretta collaborazione fra uomini e donne di tutto il territorio, dando ampio spazio a giovani e donne nella futura amministrazione".

"Il mio slogan è “Fidati il futuro è qui” perché le risorse già stanziate al nostro territorio con investimenti pubblici precisi e mirati ed il lavoro svolto assieme quotidianamente alle tante persone della nostra comunità, sono le basi solide e concrete da cui ripartire" evidenzia. Esposito presenta i sei punti cardine del programma "per rendere Brisighella ed il suo territorio un luogo da amare". Il primo punto riguarda il "patto per la scuola": "Una scuola innovativa, che sia al servizio della comunità e sia definita con la comunità. Vogliamo definire investimenti pubblici e nuove progettualità che possano rendere il nostro contesto educativo valido e al tempo stesso fortemente ancorato alla valorizzazione della nostra cultura e delle nostre tradizioni".

Il secondo punto riguarda i giovani: "Per fare in modo che i giovani che si affacciano al mondo dello studio, del lavoro e che pensano a creare una famiglia restino sul territorio. Proponiamo di riorganizzare gli spazi dell'ex convento dell'Osservanza vogliamo creare un Polo dei Giovani che promuova l’innovazione, la creatività e l’aggregazione". Al terzo punto ci sono le famiglie: "Tutelando i servizi rivolti alla prima infanzia e alla terza e quarta età, per sostenere sempre più le famiglie nelle attività di cura e assistenza dei propri cari". Quindi mobilità: "Per aumentare la sicurezza stradale e la sostenibilità degli spostamenti quotidiani di studenti e lavoratori. La riqualificazione delle nostre infrastrutture comunali e degli spazi urbani deve essere una priorità per un Comune vasto come il nostro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capitolo ambiente: "Contrastando il dissesto idrogeologico, riorganizzando il verde pubblico e promuovendo il decoro urbano in tutte le frazioni. La Brisighella del futuro dovrà fare passi avanti verso un minor impatto ambientale, al fine di preservare le proprie eccellenze agricole e la propria vocazione a “terra del benessere”". Infine un "patto per lo sviluppo che coniughi in maniera più stretta e armoniosa le produzioni locali, l’attrattività turistica e la promozione dell’immagine di Brisighella a 360 gradi (il borgo, le aree boscate, l’enogastronomia)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento