Elezioni europee, Mirko De Carli candidato con il Popolo della Famiglia

De Carli: "Ci presentiamo per costruire sulle fondamenta delle radici cristiane la casa della nuova Europa"

La lista del Popolo della Famiglia - Alternativa Popolare per la circoscrizione Italia Nord Orientale è stata presentata nei giorni scorsi alla Corte d’Appello di Venezia ed è stata ufficialmente ammessa alla competizione elettorale dove correrà per le elezioni europee.

"La formazione che metteremo in campo è composta da uomini e donne che si mettono a disposizione per puro spirito di servizio, perché credono che la rinascita sociale ed anche economica dell’Europa possa avvenire unicamente mettendo la famiglia al centro delle azioni politiche europee - spiega il coordinatore Alta Italia e capolista per la circoscrizione Italia Nord Orientale Mirko De Carli - La nostra lista è una proposta politica di tipo popolare e alternativa alla vecchia politica. La famiglia non è un’ideologia, ma un concreto modo di andare incontro ai bisogni delle persone. Per questo ci presentiamo, per costruire sulle fondamenta delle radici cristiane la casa della nuova Europa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I candidati della lista per la circoscrizione nord orientale sono Mirko De Carli, Clara Gallosi, Vladimiro Campello, Laura Neri, Roberto Azzalin, Carla Condurso, Roberto Gualandi, Emanuela Biagi e Paola Ganz. "La nostra presenza e il nostro impegno in Italia e in Europa si collocano all’interno del popolarismo sturziano e sono tesi alla riaffermazione delle radici cristiane dell'Europa e alla difesa dei principi non negoziabili - conclude De Carli - In questi mesi ci avete trovato nelle piazze delle città con i gazebo e i banchetti per la raccolta delle firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per l'istituzione del reddito di maternità, che porteremo all'attenzione del Parlamento nei prossimi giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento