Elezioni, Bucci (La Pigna): “Noi parleremo solo con il nostro programma”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"Notiamo in questi giorni che il dibattito politico a Ravenna è in modo esclusivo indirizzato a polemiche legate a intese, alleanze e rotture tra esponenti di forze politiche, anziché essere incentrato solo su un articolato programma per la città e per i ravennati, al fine di creare le condizioni per un rilancio economico, sociale e culturale del territorio. Notiamo infatti che l’annunciata alleanza tra la Lista per Ancisi e la Lega di Pini brilla per l’assoluta assenza non tanto e non solo del candidato a sindaco, ma soprattutto per la mancanza di progetti per la città. Addirittura l’ex candidato a sindaco Foschini, allora su indicazione di Forza Italia, ora esponente dell’Ncd, alleato del Pd assieme all’Udc di Ancisi, detta la linea al suo ex partito circa le alleanze in vista delle prossime elezioni comunali.

Alla lista civica La Pigna per la rinascita di Ravenna tutte queste polemiche inutili e dannose non interessano. Le lasciamo volentieri a questi soggetti, che non hanno nulla da dire e da dare a Ravenna, rimanendo invece fedelmente legati alla nostra cultura del fare e ai nostri progetti. E’ per questo motivo che noi ci rivolgiamo a tutti i cittadini di Ravenna di sostenere la nostra lista, che sin dai prossimi giorni presenterà moderne proposte in materia di famiglia, economia, porto, sicurezza, cultura, innovazione e turismo, al fine di migliorare il benessere dei cittadini. Il Comune che vuole La Pigna deve infatti essere la casa dei ravennati. Un Comune amico dei cittadini e non ostile agli stessi. Noi infine ribadiamo a tutti coloro che vogliono mandare a casa il Pd e i suoi alleati, compresi i finti oppositori, l’appello di sostenere la nostra lista, anche portando il proprio contributo in prima persona".

Torna su
RavennaToday è in caricamento