Elezioni, da Faenza la proposta di Alan Fabbri (Lega): "Polizia regionale anti clandestini"

La proposta è stata lanciata giovedì mattina dal deputato Gianluca Pini, presentando a Faenza il candidato alla presidenza della Regione per Lega Nord, Forza Italia e Fd’I Alan Fabbri e i candidati del territorio Maria Marabini, Andrea Liverani, Gianfilippo Nicola Rolando, Jessica Carroli

“Gli agenti delle polizie provinciali, quando e se le Province saranno realmente abolite, potranno confluire in un’unica polizia regionale. La missione, a quel punto, sarà una, innanzitutto: controllare l’immigrazione sul territorio e stroncare il dilagante fenomeno dell’immigrazione clandestina”. La proposta è stata lanciata giovedì mattina dal deputato Gianluca Pini, presentando a Faenza il candidato alla presidenza della Regione per Lega Nord, Forza Italia e Fd’I Alan Fabbri e i candidati del territorio Maria Marabini, Andrea Liverani, Gianfilippo Nicola Rolando, Jessica Carroli.

Fabbri ha condiviso la proposta rilanciando la “task force anti-clandestini” e ha ricordato i “tagli del Pd alle Regioni, che penalizzeranno in primis gli enti virtuosi”. Il candidato ha dato nuova voce alla protesta – portata ieri all’attenzione del ministro Galletti, a Rimini – contro l’articolo 35 dello Sblocca Italia, che apre alla possibilità dell’importazione di rifiuti dal sud. Il programma: “Lavoro, sanità, sicurezza e ricostruzione post sisma”, le priorità indicate.  Tra le prime mosse da presidente eletto: "Taglio degli enti paracadute per i politici trombati del Pd, come la consulta degli emiliano romagnoli nel mondo, azzeramento dei fondi ai campi rom, taglio drastico a tasse e radicale semplificazione amministrativa, applicazione del modello veneto e lombardo per garantire le aperture degli ambulatori e i servizi sanitari anche di notte e nei week end”.

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Alberi crollati sulle auto e strade bloccate: scene da apocalisse a Milano Marittima

Torna su
RavennaToday è in caricamento