Elezioni regionali, Salvini ufficializza: Lucia Borgonzoni è la candidata della Lega

La benedizione arriva anche dal sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone: Borgonzoni, che sara' presente alla festa della Lega Romagna a Milano Marittima, "dara' filo da torcere"

Lucia Borgonzoni è la candidata della Lega alla presidenza della Regione Emilia-Romagna alle prossime elezioni. Lo ha ufficializzato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante la presentazione a Milano Marittima, della festa della Lega Romagna dal 2 al 6 agosto. "Se gli emiliano-romagnoli sono contenti di quello che la politica di sinistra ha loro offerto in questi decenni possono continuare a votare il Pd. Se pensano a qualcosa di meglio...", invece, lascia intendere il leader del Carroccio. "Offriamo la possibilità di cambiamento alla politica e ai cittadini con una persona assolutamente in gamba che in un anno di governo si è distinta per efficacia e presenza in un settore complesso, molto presidiato dalla sinistra, come quello del cinema e della cultura in generale. Penso che possa ben fare in Emilia-Romagna". 

La stessa Bongorzoni sarà una degli ospiti della Festa dela Lega Romagna che si terrà a Milano Marittima. Sempre Salvini: "Il prossimo candidato governatore dell'Emilia-Romagna potrà già entrare nel merito del progetto di governo e futuro di questa splendida terra che ha già dato segnali e voglia di cambiamento come è successo a Forlì e a Ferrara". Il programma della festa leghista è stato presentato dal segretario della Lega Romagna e sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone. Presente anche il ministro degli Affari europei Lorenzo Fontana.

Per Salvini è stata anche l'occasione per parlare di politica nazionale, spiegando di aver avuto "un anno di governo che non poteva essere migliore, più emozionante e gratificante ". "Ci sono cose che funzionano bene, altre meno - continua Salvini -. Il Senato dovrebbe approvare la commissione d'inchiesta sulle case famiglia. Spero che sia un caso isolato Bibbiano, anche se temo di no", prosegue Salvini. E sui dati sull'occupazione, con il numero dei disoccupati al minimo spiega: "Sono contento dei dati economici sull'occupazione ai massimi storici, ma la crescita è ferma o la prossima manovra deve prevedere un pesante taglio di tasse o andremo avanti con lo zero virgola. Se non c'è un pesante taglio di tasse, la manovra non può avere il sostegno della Lega". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Cade mentre lavora al porto e si frattura il cranio: operaio in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento