Le "Sardine" di Ravenna scendono in piazza: la data del raduno in Darsena

La Darsena si riempirà quindi di cartelloni a forma di sardina e, con tutta probabilità, anche di tante sardine "all'uncinetto"

Una data importante: quella del 75esimo anniversario della Liberazione di Ravenna dal nazifascismo. Mercoledì 4 dicembre è la data scelta dalle "sardine" ravennati, che nel giro di una settimana hanno superato le 11.500 iscrizioni, per il primo raduno ufficiale, sulla falsariga dei tanti eventi simili organizzati in diverse città d'Italia e che hanno attirato in piazza migliaia di persone. La data è stata concordata insieme al gruppo nazionale delle "6000 sardine".

E così le sardine di Ravenna si troveranno mercoledì 4 dicembre in Darsena di città, con ritrovo alle 19 all'ancora in testa al Candiano. "Anche Ravenna si mobilita perché anche Ravenna non si Lega - spiegano gli organizzatori - Stanno provando con qualsiasi mezzo a fermarci. Hanno segnalato e oscurato la pagina 6000 sardine. Ci stanno criticando e screditando in tutti i modi. Hanno paura, perché siamo una forza.  Noi scendiamo in piazza e continuiamo a chiedere a gran voce che odio e intolleranza non siano ammessi nel linguaggio politico. Promuoviamo un confronto basato sul dialogo, sull'apertura verso l'altro. Crediamo fermamente nei valori di eguaglianza, libertà, rispetto e solidarietà, basi della democrazia e capisaldi della nostra Costituzione. Abbiamo scelto una data molto importante per Ravenna, il 4 dicembre, data in cui ricorre l'anniversario della Liberazione della città dal regime fascista. Questo per dire a quei signori che sostengono di dover liberare la nostra città che Ravenna è già libera e non ha certo bisogno di loro! Preparate le vostre sardine, invitate e condividete. Neanche la Darsena deve riuscire a contenerci tutti!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Darsena si riempirà quindi di cartelloni a forma di sardina e, con tutta probabilità, anche di tante sardine "all'uncinetto". Gli organizzatori poi specificano: "Vogliamo ricordare che questo è un flash mob apartitico, quindi raccomandiamo di non portare bandiere di partiti o associazioni. Portate però un ombrello, perché in caso di pioggia il flash mob si farà ugualmente: siamo pur sempre sardine…".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento