Faenza, dal PD 16mila euro per i terremotati dell'Emilia

Quasi sedicimila euro. E' la cospicua somma raccolta dal Partito Democratico faentino nel corso delle Feste estive, e destinata ad essere devoluta in beneficenza alle popolazioni delle zone terremotate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Quasi sedicimila euro. E' la cospicua somma raccolta dal Partito Democratico faentino nel corso delle Feste estive, e destinata ad essere devoluta in beneficenza alle popolazioni delle zone terremotate dell'Emilia. Nei prossimi giorni, in particolare, il PD consegnerà la somma all'Amministrazione Comunale faentina, affinché rientri - assieme ad altre donazioni - nella somma che verrà consegnata al Comune di Cento, con il quale è attivo un rapporto particolare di aiuti dopo il sisma.
"Sono davvero soddisfatto - ha dichiarato il segretario del PD faentino, Savino Damlmonte -: si tratta di una cifra importante, che conferma la vocazione di solidarietà dei faentini. E la scelta del PD di raccogliere somme pro-terremotati tramite le proprie feste ha evidentemente colto nel segno, permettendoci di ottenere questo risultato. Un sentito grazie a tutti cloro che hanno permesso di raggiungere questo risultato, e ai rappresentanti politici del PD e agli amministratori  del comune di Cento che con la loro presenza alle noste feste hanno testimoniato la forza e il coraggio di ricominciare".

Torna su
RavennaToday è in caricamento