Forza Nuova "crea" via Ettore Muti: cento ravennati firmano la denuncia per apologia del fascismo

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: e lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: "Tutti i ravennati che vorranno potranno sottoscrivere la denuncia per apologia del fascismo". E lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia. "Oltre cento cittadini ravennati si sono rivolti alla Procura per chiedere il rispetto della Costituzione e delle leggi in seguito agli atti di pubblica esaltazione del gerarca fascista Ettore Muti, uno dei massimi esponenti dello squadrismo ravennate e poi del regime", spiega Maestri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento