"Frontiere, sicurezza e accoglienza": il Pd organizza un incontro

Il Pd di Conselice, con l'onorevole Alberto Pagani e la nuova Segretaria comunale Rita Brignani, fanno il punto su un tema di attualità

Martedì 20 a Lavezzola, nella sala New Petrol alle 20.30, il Pd organizza l'incontro "Frontiere, sicurezza e accoglienza". Il Pd di Conselice, con l'onorevole Alberto Pagani e la nuova Segretaria comunale Rita Brignani, fanno il punto su un tema di attualità. "Il fenomeno dell'immigrazione va governato senza speculazioni né xenofobie - spiegano dal partito - è un tema complesso che richiede l'impegno dell'Europa e la collaborazione dei Paesi di provenienza, sapendo che non si fermano la paura e la fame e che non può venir meno la solidarietà con chi soffre o rischia la vita. La sicurezza è un connotato di civiltà che si costruisce con il benessere e la democrazia e con la cultura di un popolo, nel rispetto delle regole. Occorre rafforzare la coesione e l'integrazione, l'accoglienza ed il senso di comunità, e il Pd ha per sua natura una visione della società fondata sulla solidarietà e sulla cittadinanza piena e responsabile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Schianto tra auto all'incrocio: due donne finiscono in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento