Giorno della memoria: una corona e un messaggio di speranza in ricordo delle vittime

Il Pd ricorderà la Shoah del popolo ebraico e tutte le vittime dei campi di sterminio nazisti con la deposizione di una corona al tempietto della Memoria

Domenica 27 gennaio, in occasione della cerimonia commemorativa organizzata dall'amministrazione comunale di Faenza sul lungofiume Amalia Fleischer, il Partito Democratico faentino ricorderà la Shoah del popolo ebraico e tutte le vittime dei campi di sterminio nazisti con la deposizione di una corona al tempietto della Memoria.

"Domenica mattina - esordisce il segretario dem Maurizio Randi - ricorderemo le vittime delle stragi con la deposizione di una corona davanti ad uno dei luoghi della memoria della nostra città. Lo faremo per non dimenticare chi ha sofferto e per ribadire la ferma condanna della comunità del Partito Democratico alle ideologie nazifasciste. Fare memoria è una delle armi più potenti che abbiamo per sconfiggere indifferenza, razzismo e  intolleranza, mali del nostro tempo che continuano a minacciare i valori democratici delle nostre comunità. Il partito democratico, invita tutti i cittadini ad essere presenti alla cerimonia promossa dall'amministrazione comunale per affermare e rinvigorire insieme i principi democratici alla base del nostro ordinamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento