Grandi (LpR): "Viene controllata la pubblicità alle feste del Pd?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Negli ultimi mesi abbiamo avuto notizia di una serrata attività di (giusta) verifica, da parte di Ravenna Entrate, del rispetto delle norme previste dal “regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta di pubblicità e diritti su pubbliche affissioni”, attività che ha avuto come esito il sanzionamento ed il recupero di imposte non versate da parte di diverse attività commerciali soprattutto di media e piccola dimensione.

Le sanzioni, di diverse decine (quando non di centinaia) di euro seppur pagabili in forma ridotta entro 60 giorni dalla loro notifica, ancorchè corrette, hanno sollevato in alcuni casi qualche perplessità da parte degli operatori notoriamente già segnati da  un momento di congiuntura economica evidentemente non positivo.

Stante il notevolissimo numero di impianti pubblicitari utilizzati alla festa provinciale del Partito Democratico di Ravenna, che presenta centinaia di metri di striscioni pubblicitari di un noto network radiofonico nazionale, decine di bandiere del partito all’esterno e moltissimi altri veicoli pubblicitari all’interno dell’area, ci è stata posta da più parti,  la questione del pagamento della relativa imposta.

Per questo motivo, in data odierna, abbiamo proposto un’interrogazione al sindaco di Ravenna atta a verificare se anche per la festa provinciale del Partito Democratico sia stata effettuata tale attività di verifica da parte di Ravenna Entrate, in quali termini e con quali risultati e/o se tutti gli adempimenti burocratici relativi a tale aspetto della manifestazione siano stati compiuti correttamente.

Data la dimensione dell’evento, abbiamo inoltre chiesto di poter verificare quanto, a livello di imposte e/o sanzioni, la manifestazione sia stata in grado comunque di garantire alle casse del comune.

Torna su
RavennaToday è in caricamento