Il Pd chiude la campagna elettorale con Veltroni e il Ministro Franceschini

Il segretario provinciale del Partito Democratico, Alessandro Barattoni, tira le somme di una campagna ormai agli sgoccioli

"E' stata una campagna elettorale fatta con tanta passione, tenendo aperti i circoli e organizzando tanti eventi e momenti di confronto". Il segretario provinciale del Partito Democratico, Alessandro Barattoni, tira le somme di una campagna ormai agli sgoccioli. "Ci siamo confontati con aziende e lavoratori su ciò che è già stato fatto e su ciò che, invece, è ancora da fare - spiega il segretario dem - Mancano ancora dei 'pezzi' chiaramente, ma i dati ci incoraggiano a proseguire su questa strada. In tutta la provincia possiamo dire di avere incontrato circa 2500 persone, ma voglio lanciare un appello a quelli che, invece, non siamo ancora riusciti a raggiungere: chiunque voglia aiutarci a organizzare iniziative, anche piccole riunioni di condominio o di vicinato, ci contatti. Noi non aspettiamo altro, anche per chiarire ciò che non è ancora chiaro. Siamo convinti che la capacità di riuscire a fare ciò che abbiamo promesso durante questa campagna dipenderà dal grado di consenso che otterremo alle elezioni: vincere e ottenere il collegio è il primo obiettivo, ma non basta. E' importante ottenere il maggior risultato possibile anche nella parte del proporzionale. C'è chi, come Galeazzo Bignami (candidato di Forza Italia, ndr), va in giro a dire che loro sono in testa ai sondaggi: io credo che semplicemente non si siano confrontati con i tanti cittadini che ricordano bene in quali condizioni hanno lasciato il Paese l'ultima volta".

Per gli ultimissimi giorni di campagna elettorale, il Pd ha ancora davanti diverse iniziative: "Martedì 27 al primo circolo alle 18 e domenica 1 marzo a Ponte Nuovo, con anche la partecipazione di Giuditta Pini, parleremo di donne e diritti - spiega Barattoni - Giovedì 1 marzo il Ministro Dario Franceschini arriverà nella sala Nullo Baldini della provincia alle 17, mentre venerdì 2 alle 21 chiudiamo la campagna al teatro Rasi con Walter Veltroni, per cui saranno organizzati anche due pullman dalla Bassa Romagna e da Faenza".

Gli ultimi appuntamenti

Martedì 27: alle 16.30 a Ravenna, via Faentina 106 Sala Nullo Baldini "Vota i diritti, scegli il Pd", convegno sul welfare; alle 16.30 "Pensioni: le priorità del Pd" con Luisa Gnecchi e Alberto Pagani; alle 18 "Sanità: le priorità del Pd" con Donata Lenzi, Sergio Venturi, Alberto Pagani, Michele de Pascale; alle 17.45 al Mama’s Club "Con noi un’Europa Federale" con Ouidad Bakkali e Marco Lombardo (docente di Diritto dell’Unione Europea all’università di Bologna); alle 18 a Ravenna, in Sala Strocchi, via Maggiore 71 “Trasformiamo il modello socio-culturale maschile per contrastare la violenza sulle donne”, interventi di Emma Petitti, assessore regionale alle Pari opportunità, Mirella Dalfiume, Conferenza donne democratiche Ravenna, Roberta Mori, consigliera Regionale e Presidente Commissione Parità, Gianni Bessi, consigliere regionale e Commissione Pari Opportunità, Simona Branchetti, giornalista Tg5 in rappresentanza  del "Manifesto delle giornaliste e dei giornalisti per il rispetto e la parità di genere nell'Informazione".

Mercoledì 28: alle 18.30 a Bagnacavallo, Sala Palazzo Vecchio, incontro pubblico con i candidati Stefano Collina e Ernesto Carbone .

Giovedì 1 marzo: alle 17 a Ravenna, Sala Nullo Baldini, “Cultura è lavoro”, incontro con il ministro Dario Franceschini; alle 19.30 a Ravenna, via della Vigna 68 Ponte Nuovo, "Donne e diritti, le priorità del Pd", intervengono Giuditta Pini, candidata Pd alla Camera dei Deputati. Mirella Dalfiume, Conferenza delle Donne Democratiche di Ravenna, Ouidad Bakkali, direzione provinciale Pd. Cena con menù è a base di prodotti di aziende associate a Libera e Addio pizzo.

Venerdì 2 marzo: alle 21 al Teatro Rasi Walter Veltroni con “Più forte, più giusta. L’Italia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento