Il Pd scende in piazza contro la Legge di bilancio: tutte le iniziative

"Dopo pochi mesi – dice il segretario provinciale del Pd Alessandro Barattoni - abbiamo già chiaro che siamo di fronte ad un governo scellerato"

Il Partito Democratico di Ravenna aderisce alla mobilitazione nazionale indetta per sabato 12 gennaio contro la Legge di bilancio. “Dopo pochi mesi – dice il segretario provinciale del Pd Alessandro Barattoni - abbiamo già chiaro che siamo di fronte ad un governo scellerato nell’ingigantire i problemi per tenere alta la tensione ma incapace di risolverli. Dopo i primi mesi passati a indicare come colpevoli gli immigrati, i giornalisti, le opposizioni, i tecnici e l’Europa, dopo aver fatto fuggire gli investitori dal nostro Paese, di fronte alle scelte importanti il governo si è fatto dettare la manovra dall’Unione Europea per poi riempirla di limitati benefit per pochi a fronte di scelte dannose e ingiuste per tanti, dimostrando di avere le idee molto chiare su alcune cose sbagliate come la gestione inumana dell’accoglienza o il rapporto con la cultura e l’editoria senza avere un’idea dello sviluppo economico di questo Paese. Noi saremo in piazza per chiedere misure più giuste che creino occupazione di qualità, che possano migliorare le condizioni di tutti, artigiani, imprenditori, partite iva, dipendenti o pensionati che hanno contribuito per 40 anni e ora chiedono equità e opportunità".

Saranno diversi i banchetti allestiti nella provincia di Ravenna dove i militanti incontreranno i cittadini per discutere e per presentare e far conoscere le proposte del Pd. A Ravenna il presidio sarà allestito al mercato di via Sighinolfi dalle ore 9 alle ore 12 e in via Cavour dalle ore 15.30 alle ore 19.30; a Mezzano nella sede PD dalle ore 10 alle ore 12, a Savarna davanti alla Coop, dalle ore 9 alle ore 12. Il circolo ravennate “Lavoro e impresa” della zona Bassette organizzerà visite in varie aziende per incontrare lavoratori e imprenditori con il consigliere regionale Pd Gianni Bessi.

A Lugo i democratici saranno in largo della Repubblica dalle ore 10 alle ore 12 insieme al sindaco Davide Ranalli. A Voltana invece nel piazzale della Casa del Popolo dalle ore 10 alle ore 12. Altri banchetti saranno predisposti in mattinata al mercato di Faenza con il senatore Stefano Collina, in piazza Oriani a Casola Valsenio, in viale Roma a Cervia Nella piazza di Alfonsine, di fronte alla sede Pd, ci saranno anche l’onorevole Alberto Pagani e il sindaco Mauro Venturi, al mercato di Conselice parteciperà la sindaca Paola Pula, a quello di Bagnacavallo Eleonora Proni Altre iniziative sono previste nel corso della Festa de l’Unità di Massa Lombarda.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento