Il Pdl perde l'unico consigliere donna a Palazzo Merlato

“La notizia della decadenza, per quanto riguarda il consiglio comunale di Ravenna, di un consigliere del gruppo Pdl, in favore di un consigliere del gruppo PD, ci rammarica due volte"

“La notizia della decadenza, per quanto riguarda il consiglio comunale di Ravenna, di un consigliere del gruppo Pdl, in favore di un consigliere del gruppo PD, ci rammarica due volte. In primis perché il PDL perde l’unico consigliere donna a Palazzo Merlato e in secondo luogo perché si tratta di una decisione incomprensibile e sbagliata.”. Lo dichiarano Alberto Ancarani, coordinatore provinciale Pdl e Paolo Savelli, vice coordinatore provinciale vicario.

“Con tale decisione il Consiglio di Stato, ribaltando una sentenza del TAR chiaramente nel solco della logica aritmetica, e con tutta evidenza contro la volontà dei cittadini espressa col voto popolare, si è assunto di fatto l’onere di aumentare il premio di maggioranza di una coalizione vincente ben oltre i limiti del requisito minimo di governabilità di un comune", continuano i due esponenti del Pdl.

“In questo momento – proseguono Ancarani e Savelli - in tutti i comuni d’Italia in cui si è votato lo scorso maggio il premio di maggioranza è ancora calcolato 20 a 13, e solo a Ravenna e Catanzaro lo stesso calcolo dà come risultato 21 a 12. Si tratta di una forzatura di cui prendiamo atto nel rispetto delle decisioni della magistratura, ma sulla quale non intendiamo tacere.”

“A Caterina Graziani, che era alla sua prima esperienza in consiglio, desideriamo rivolgere un forte ringraziamento per il lavoro svolto in questo anno di attività, esprimendo al contempo l’auspicio che possa rimanere una risorsa del gruppo consiliare Pdl e dell’intero partito”, concludono Ancarani e Savelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento