Bimbo ucciso da auto 'pirata', l'assessore Monti: "Speriamo che il colpevole venga trovato presto"

L'assessore alla Polizia Municipale, Sicurezza e Immigrazione, Martina Monti, suggerisce di "modificare la norma sull' "omicidio stradale", come in moltissimi altri paesi dell'Unione Europea e del resto del mondo".

L'assessore Martina Monti

La tragedia del piccolo Gionatan ha sconvolto tutta la Romagna. Attraverso Facebook si moltiplicano le condoglianze alla famiglia. Mentre le forze dell'ordine sono impegnati nella caccia all'auto pirata che ha travolto e ucciso il bimbo, l'assessore alla Polizia Municipale, Sicurezza e Immigrazione, Martina Monti, suggerisce di "modificare la norma sull' "omicidio stradale", come in moltissimi altri paesi dell'Unione Europea e del resto del mondo".

"In questo caso poi c'è addirittura omissione di soccorso - aggiunge -. Speriamo che il colpevole venga trovato presto". Monti ha quindi precisato il suo pensiero in un altro post: "Basterebbe introdurre un nuovo comma che preveda che se su strada si commette omicidio sotto l'effetto di sostanze la pena automaticamente muta nel minimo e massimo edittale (pareggiata a quella del dolo eventuale). Senza dover dimostrare il dolo eventuale caso per caso, si prevede già la fattispecie e si alleggerisce l'iter processuale. È una cosa che secondo me vale la pena valutare".

"Ravenna piange il piccolo Gionatan e abbraccia la sua famiglia - ha scritto il primo cittadino, Fabrizio Matteucci -. L'investitore si presenti alle Forze dell'Ordine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento