Istituzioni Classense e Mar, conti ok. L'assessore: "Continuerà la sfida delle mostre"

La biblioteca Classense ha presentato nel 2017 un bilancio complessivo di 2 milioni e 260mila euro

Il consiglio comunale ha approvato i rendiconti della gestione degli esercizi 2017 delle Istituzioni biblioteca Classense e Museo d’arte della città (Mar). Hanno votato a favore della delibera relativa al Mar 18 consiglieri (gruppi di maggioranza), 9 contrari (CambieRà, La Pigna, lega nord, gruppo Misto, Lista per Ravenna), due astenuti (Forza Italia e Ravenna in Comune). Hanno votato a favore della delibera inerente la Classense 18 consiglieri (gruppi di maggioranza), 6 contrari (CambieRà, La Pigna, Lega nord), 5 astenuti (Forza Italia, Lista per Ravenna, gruppo Misto, Ravenna in Comune). Le delibere sono state illustrate dall’assessorealla Cultura Elsa Signorino alla presenza del direttore delle due istituzioni, Maurizio Tarantino.

La biblioteca Classense ha presentato nel 2017 un bilancio complessivo di 2 milioni e 260mila euro, di cui 1 milione e 500mila direttamente a bilancio comunale e 760mila ascritti al bilancio dell’istituzione, che ha chiuso con un avanzo di oltre 42mila euro. L'assessore Signorino ha fornito alcuni dati relativi all’attività svolta dalla Biblioteca nel 2017 attraverso l’organizzazione di 64 eventi che hanno impegnato 264 giornate promosse direttamente e 135 realizzate in collaborazione. Sono stati organizzati mostre e convegni che hanno posto al centro la valorizzazione del patrimonio storico artistico e architettonico. L’assessora ha sottolineato il successo delle visite notturne guidate e l’intensa attività espositiva con il restauro della sala del mosaico nonché l’organizzazione di mostre dedicate alla grafica nella Manica lunga della Classense. Ha quindi rappresentato "l’aumento significativo" segnato dagli utenti attivi, dagli accessi alla biblioteca  e dai prestiti, questi ultimi in controtendenza rispetto ai dati nazionali. Ha rilevato quindi "la vivacità e la vitalità della Classense, che coinvolge pubblici diversi che vanno dagli studiosi agli studenti, dagli appassionati agli esperti e anche ai bambini con un’intensa attività che si amplia ed estende fino nelle scuole".  

Per quanto riguarda il rendiconto del Mar l’assessore ha sottolineato l’importo complessivo del bilancio pari a 1 milione e 430mila euro, di cui 880mila euro a bilancio comunale e 550 mila a bilancio dell’istituzione, quest’ultimo registra un avanzo di 77mila euro.  Tra le attività svolte dal Museo l’assessore Signorino ha evidenziato in particolare il riallestimento della galleria del Guidarello, ricordando "che quest’ultimo è stato esposto a Roma, alle Scuderie del Quirinale, una scelta che non solo ha consentito la valorizzazione del patrimonio artistico locale proponendolo ad un pubblico più vasto ma è anche elemento di una politica di prestiti che consente la realizzazione di attività di restauro". Ha quindi sottolineato "il successo riscosso dall’iniziativa sperimentale del restauro in diretta e della mostra Musiche che, con Ravenna Festival, ha aperto il filone delle mostre fotografiche autoriali".

Ha ancora evidenziato "l’importante ruolo svolto dal Mar nella biennale del mosaico che ha investito e coinvolto tutta la città". In particolare ha ricordato il rilievo della mostra Montezuma Fontana Mirko che, unitamente alla mostra Sicis, a Mosaici dal Mondo e agli eventi espositivi in Classense con l'Accademia di belle arti e al Museo nazionale, ha posto all'attenzione più vasta "la vocazione della città anche sul versante del mosaico contemporaneo. Il Mar è dunque al centro di un’intensa attività che intende valorizzare le collezioni permanenti legandole però anche agli eventi espositivi temporanei che vengono realizzati; la molteplicità delle funzioni individuate è confermata anche per il 2018 e continuerà la sfida delle mostre promosse in autunno per accrescere le attrattive della città in un periodo meno frequentato, cercando di intercettare nuovi flussi turistici".  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Magrassi risponde a Perna: il Ravenna strappa un punto sul campo del Giana Erminio

  • Incidenti stradali

    Cacciatore "miracolato" insieme al suo cane: evita lo schianto frontale infilandosi tra due camion

  • Cronaca

    Richiedente asilo trova e riconsegna un portafoglio: il proprietario lo ringrazia regalandogli il denaro

  • Cronaca

    Prima picchia un uomo, poi aggredisce i Carabinieri e scatena il caos in ospedale: arrestato

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto nella notte: muore con la moto ad appena 17 anni

  • Dopo dieci anni la meravigliosa nave "Amerigo Vespucci" torna a Ravenna

  • Sciagura in autostrada per un furgone con tre ravennati: in due muoiono carbonizzati

  • Tragedia sulle strade: schianto fatale col furgone, muore in sella alla sua bici

  • Muore a 17 anni in uno schianto fatale a bordo della sua moto, gli amici: "Aveva un cuore d'oro"

  • Invade la corsia opposta, violento schianto tra un auto e uno scooter: gravissimo il centauro

Torna su
RavennaToday è in caricamento