"Italia che resiste": una manifestazione a favore dell'accoglienza per 'restare umani'

Lo spirito dell’iniziativa è quello di "resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà"

Anche a Ravenna sabato 2 febbraio, a partire dalle 14 in piazza del Popolo, si svolgerà la manifestazione "#Italiacheresiste". Lo spirito dell’iniziativa è quello di "resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà - spiegano da Articolo 1 - Movimento democratico e progressista di Ravenna - di chi interrompe i percorsi di assistenza e integrazione; di chi istiga all’odio e alla xenofobia dimenticando i valori di accoglienza e convivenza civile. Perché la risposta al fenomeno delle migrazioni è complessa, ma la risposta alle sofferenze umane invece è unica e semplice: restiamo umani, insieme". All’iniziativa ha aderito a livello nazionale anche il deputato di Liberi e Uguali Pierluigi Bersani, ospite a Ravenna giovedì 31 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento