La capogruppo dei 5 stelle ad Alfonsine passa tra le fila dei Repubblicani

Donatella Garavini, capogruppo dei pentastellati in consiglio e candidata per loro anche alle elezioni amministrative dello scorso maggio, è infatti passata tra le fila del Partito repubblicano italiano

Cambio di "squadra" nel consiglio comunale di Alfonsine. Donatella Garavini, capogruppo dei pentastellati in consiglio e candidata per loro anche alle elezioni amministrative dello scorso maggio, è infatti passata tra le fila dei repubblicani di 'Per Alfonsine'.

"Nelle motivazioni a supporto di questa scelta, Garavini riconosce l’impegno verso i problemi della collettività espresso ad Alfonsine sia dalla capogruppo Beltrami che dal consigliere Alida Zannoni, unitamente ai consiglieri che in passato si sono alternati in Consiglio Comunale - spiegano i repubblicani - Garavini sottolinea di essere in piena sintonia con il programma della lista che l’accoglie sia per gli ideali sia per le scelte e gli argomenti sostenuti nel programma elettorale presentato in occasione delle amministrative del 26 maggio 2019. Alcuni i punti: nel settore sanità, si concorda sull’esigenza di avere una vera casa della salute promessa da tanto tempo e mai partita; nella scuola, necessità di sostenerla in tutte le sue attività anche integrative; nell'ambiente, concordi sulla necessità di una pianificazione a lungo termine del verde urbano e non".

"La mia scelta è avvenuta dopo un lungo periodo di riflessione - spiega Garavini - è stata dettata dal senso di responsabilità verso i cittadini che con il loro voto mi hanno dato fiducia dandomi la forza e la volontà nonché il coraggio di dialogare, confrontarmi e collaborare con l’attuale amministrazione, cercando così di “costruire” invece di “collidere”. Ritengo che la lista civica “Per Alfonsine” sia la scelta giusta per continuare il percorso che ho intrapreso, convinta e sicura di poter sviluppare le idee che già ho espresso per migliorare il nostro paese. Ho trovato in questa lista civica elementi come l’ascolto, la disponibilità e l’intento di collaborare unitamente, sentendomi parte di un gruppo coraggioso pronto ad impegnarsi a lavorare e collaborare con una persona nuova; per questo ringrazio il capogruppo Laura Beltrami e tutti i componenti del gruppo, ringrazio anche Eugenio Fusignani per avermi concesso questa opportunità al fine di continuare a lavorare per la nostra comunità, proseguendo nell’impegno e nel programma assunto fin dall’inizio della campagna elettorale".

"L’adesione al nostro gruppo consiliare di Alfonsine da parte della capogruppo del M5S è un ulteriore prova della rinnovata attenzione dell’opinione pubblica nei confronti del Pri - conclude Fusignani - La coerenza in politica paga sempre ed è con piacere che accogliamo la nuova consigliera che, proprio per una ragione di coerenza con gli impegni che si era assunta nella campagna elettorale, ha ritenuto di fare questa scelta, vedendo nel Pri quelle convergenze e quella serietà che le consentono di proseguire a lavorare per onorare i punti più importanti del suo programma. Questo è anche un’ulteriore conferma di come la nascita del nuovo governo apra nuovi elementi di valutazioni in tutti i soggetti politici che avranno ripercussione anche a livello locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento